Accedi

Partner, Genitore, Bambino: i molti Ruoli di un Terapeuta. Esplorare i confini nella Pratica Terapeutica

Corso Ondemand

65,00  IVA inclusa

Corso attivo dal giorno 28/03/2022

Docenti:
Gwen Adshead , NScience  

  • 3 ore di formazione
  • Accesso su dispositivo mobile
  •  Attestato di partecipazione

1.202 visualizzazioni totali

Da quando Freud ha iniziato la sua tecnica di parlare con i pazienti oltre 100 anni fa, è stato riconosciuto che le dinamiche inconsce possono far affiorare molti ruoli di un terapeuta e trascinarlo in ruoli che possono riflettere una persona o una relazione significativa del passato del paziente.

Studi recenti hanno anche dimostrato come i modelli di attaccamento si ripetano in diverse relazioni. Alcuni pazienti possono presentarsi come vittime particolarmente bisognose di affermazione e supporto incondizionato, mentre altri possono presentarsi in modi più sbrigativi ed evitanti, fino al punto di denigrare la terapia che hanno cercato.

A seconda della fase della relazione terapeutica, possono inconsciamente affermarsi molti ruoli di un terapeuta, come quelli di genitore, partner o bambino – a volte tutti allo stesso tempo – creando una moltitudine di sfide per noi come terapeuti.

 

Contenuti formativi

In questo corso ondemand di 3 ore intellettualmente stimolante e orientato alla terapia, la Dottoressa Gwen Adshead attinge ai principi della teoria dell’attaccamento, all’analisi transazionale e alla comprensione relazionale dell’alleanza terapeutica per discutere:

  • Quando tali richieste si qualificano come potenziali violazioni dei confini e come possiamo gestire al meglio tali situazioni.
  • Quale forma possono assumere tali trasgressioni di confine, inclusi spinte di confine, infrazioni e violazioni.
  • Come i ruoli del terapeuta come partner, genitori e figli si manifestano in contesti clinici e le dinamiche di queste relazioni.
  • Quando tali posizioni di attaccamento da parte del paziente hanno il potere di generare una risposta emotiva corrispondente nel terapeuta, che può quindi tradursi in azioni che replicano inconsciamente le dinamiche passate nella vita del paziente.
  • In che modo l’attaccamento tra paziente e terapeuta può anche rendere i terapeuti predisposti verso la spinta inconscia a rivivere i modelli tossici del passato dalle loro stesse vite nelle relazioni terapeutiche, con risultati potenzialmente dannosi per il loro lavoro

La Dott.ssa Adshead utilizzerà esempi di casi, attingerà alla letteratura pubblicata e anche alla propria esperienza nella valutazione degli operatori sanitari che hanno violato i confini professionali. Si concentrerà sui ruoli che il terapeuta è chiamato a svolgere – le dinamiche e le insidie ​​di questi verranno discusse e spiegate.

 

Docenza in lingua inglese, con SOTTOTITOLI in ITALIANO

 

Durata: 3 ore

 

Modalità di fruizione

Corsi Ondemand sono formati da videolezioni registrate. Una volta acquistato, lo troverai disponibile nella tua Area riservata e potrai seguirlo quante volte vorrai per 12 mesi dalla data di acquisto. Da desktop, da tablet, da smartphone.

Docenti

Gwen Adshead

Gwen Adshead

La Dottoressa Gwen Adshead è una psichiatra forense e psicoterapeuta. Si è formata al St George's Hospital, all'Istituto di psichiatria e all'Istituto di analisi di gruppo. Si è formata come...
Vai al Profilo di Gwen Adshead

NScience

NScience.UK, tra le realtà leader inglesi nella formazione residenziale e online in Psicologia e Psicoterapia. Oltre 500 corsi di formazione, che annoverano alcuni dei più famosi psicologi e...
Vai al Profilo di NScience

1 recensione per questo corso

  1. Carmen Virginia Voicu (proprietario verificato)

    Veramente formativo

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Corso Ondemand
Corso attivo dal giorno 28/03/2022
  • 3 ore di formazione
  • iscrizione a 65,00 €

    Domande frequenti sul corso

    Le registrazioni dei corsi a cui ti sei iscritta/o sono elencati nella tua Area Riservata, a cui puoi accedere effettuando il login. Ciascun corso, gratuito e/o a pagamento, ti rimane accessibile per 12 mesi dalla data di registrazione, salvo differenti informazioni fornite nel programma.

    L’eventuale presenza di crediti ECM, ed il relativo numero di crediti, viene indicata ad inizio pagina e nel box di iscrizione. Se presenti, all’interno del programma c’è un paragrafo “Crediti ECM” in cui poter visualizzare la data a partire dalla quale potrai effettuare il quiz ECM e la data massima entro cui riuscire a superarlo con successo. Tali informazioni e date sono riportate anche nel box di iscrizione.

    Per calcolare le tempistiche di accreditamento bisogna far riferimento alla “Data di scadenza del Quiz ECM” indicata nello specifico corso di formazione, NON alla data in cui viene superato il Quiz ECM. La data di scadenza del Quiz ECM la trova indicata nella pagina del corso, sia nel box di iscrizione che nel paragrafo dedicati a Crediti ECM.
    Ebbene, entro 90 giorni dalla data di scadenza del Quiz ECM dobbiamo comunicare i dati ad AGENAS. A sua volta AGENAS trasmetterà i dati al COGEAPS e solo a quel punto le risulteranno accreditati.
    Mediamente, consigliamo quindi di calcolare circa 4 mesi dalla data di scadenza del Quiz ECM. Precisiamo, in ogni caso, che l’Attestato di acquisizione ECM del corso a cui ha partecipato, vale come certificazione dei crediti acquisiti.

    Sì, il corso rilascia un attestato di partecipazione.

    Tutti i corsi di FCP, con speaker internazionali, dispongono di traduzione in italiano. In particolare: i Corsi online e le Master Class dispongono di interpretariato simultaneo, i Corsi Ondemand dispongono di sottotitolazione e/o voice over in italiano, i Corsi residenziali – in-person – dispongono di interpretariato simultaneo o consecutivo. Tali informazioni vengono generalmente specificate sulla pagina di presentazione di ciascun corso.

    La presenza di materiale extra dipende dal docente e dal corso specifico: solitamente ci sono pdf contenenti i power point del docente.