Accedi

Il Modello Polivagale del Felt Sense™ per Trauma e Dipendenza

Corso Ondemand

187,00  IVA inclusa

oppure 31,17€ al mese a tasso 0!
Corso attivo dal giorno 31/08/2023

Docenti:
Jan Winhall , Stephen Porges , Polyvagal Institute  

  • 6 ore di formazione
  • Accesso su dispositivo mobile
  •  Attestato di partecipazione

779 visualizzazioni totali

Come terapeuti, abbiamo sempre più bisogno di un nuovo approccio che tratti il trauma e la dipendenza dove si trova: nel corpo. I campi del trauma e della dipendenza si sono sviluppati separatamente, ma quando trattiamo uno, lavoriamo molto spesso con l’altro. E lo stato di dipendenza è traumatico in sé e per sé. Quindi, come lavoriamo con entrambi?

In questo workshop sul Modello Polivagale del Felt Sense™ esploreremo l’intersezione tra trauma e dipendenza e come affrontare entrambi con un approccio incarnato.

 

Il Modello Polivagale del Felt Sense™ sposta l’attuale paradigma patologizzante verso un approccio basato sulla forza. Attraverso la lente della Teoria Polivagale di Stephen Porges, la dipendenza è vista come una risposta adattiva allo stress nel nostro sistema nervoso autonomo. I comportamenti di dipendenza sono il tentativo del corpo di regolare emotivamente agendo come propulsori che facilitano i cambiamenti neurofisiologici nel nostro sistema nervoso.

Il modello integra la Teoria Polivagale di Porges e la Felt Sense Focusing Oriented Psychotherapy di Gendlin, consentendoci di leggere i comportamenti di trauma/dipendenza come risposte adattative ad ambienti disadattivi. Questo modello fornisce un quadro generico che può integrarsi facilmente con qualsiasi approccio terapeutico.

Il Felt Sense Polyvagal Dialogue è uno strumento che integra la terapia Imago con il modello. Ciò fornisce una metodologia per lavorare con le coppie e le famiglie che le coinvolge in un approccio incarnato. Questo strumento riflette la natura esperienziale di una psicoterapia basata sul corpo.

Il corso combina lezioni con Jan Winhall ed un dialogo tra Jan Winhall e il Dr. Stephen Porges, che descrive ulteriormente i principi polivagali presentati nel corso.

 

Durata: 6 ore

Docenza in lingua inglese, con TRADUZIONE SIMULTANEA in ITALIANO

 

 

PESI Italia srl è il Partner ufficiale italiano del Polyvagal Institute di Stephen Porges. Il corso rilascia il Certificato di partecipazione riconosciuto dall’Istituto Polivagale

Modalità di fruizione

I Corsi Ondemand sono formati da videolezioni registrate. Una volta acquistato, lo troverai disponibile nella tua Area riservata e potrai seguirlo quante volte vorrai per 12 mesi dalla data di acquisto. Da desktop, da tablet, da smartphone.

 

Docenti

Jan Winhall

Jan Winhall

Jan Winhall, M.S.W. F.O.T. è autrice, insegnante e psicoterapeuta esperta di traumi e dipendenze. È partner educativo e sviluppatrice di corsi presso il Polyvagal Institute, dove tiene un corso di...
Vai al Profilo di Jan Winhall
Stephen Porges

Stephen Porges

Stephen Porges, PhD, scienziato universitario presso l'Indiana University, dove è il direttore fondatore del Traumatic Stress Research Consortium. Professore di Psichiatria presso l'Università del...
Vai al Profilo di Stephen Porges
Polyvagal Institute

Polyvagal Institute

  Il Polyvagal Institute intende ottimizzare l'esperienza umana creando un mondo sicuro e connesso. Stephen Porges ha presentato per la prima volta la Teoria Polivagale nel 1994. Nei 10...
Vai al Profilo di Polyvagal Institute

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il Modello Polivagale del Felt Sense™ per Trauma e Dipendenza”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Corso Ondemand
Corso attivo dal giorno 31/08/2023
  • 6 ore di formazione
  • iscrizione a 187,00 €
    oppure 31,17€ al mese a tasso 0!

    Domande frequenti sul corso

    Le registrazioni dei corsi a cui ti sei iscritta/o sono elencati nella tua Area Riservata, a cui puoi accedere effettuando il login. Ciascun corso, gratuito e/o a pagamento, ti rimane accessibile per 12 mesi dalla data di registrazione, salvo differenti informazioni fornite nel programma.

    L’eventuale presenza di crediti ECM, ed il relativo numero di crediti, viene indicata ad inizio pagina e nel box di iscrizione. Se presenti, all’interno del programma c’è un paragrafo “Crediti ECM” in cui poter visualizzare la data a partire dalla quale potrai effettuare il quiz ECM e la data massima entro cui riuscire a superarlo con successo. Tali informazioni e date sono riportate anche nel box di iscrizione.

    Per calcolare le tempistiche di accreditamento bisogna far riferimento alla “Data di scadenza del Quiz ECM” indicata nello specifico corso di formazione, NON alla data in cui viene superato il Quiz ECM. La data di scadenza del Quiz ECM la trova indicata nella pagina del corso, sia nel box di iscrizione che nel paragrafo dedicati a Crediti ECM.
    Ebbene, entro 90 giorni dalla data di scadenza del Quiz ECM dobbiamo comunicare i dati ad AGENAS. A sua volta AGENAS trasmetterà i dati al COGEAPS e solo a quel punto le risulteranno accreditati.
    Mediamente, consigliamo quindi di calcolare circa 4 mesi dalla data di scadenza del Quiz ECM. Precisiamo, in ogni caso, che l’Attestato di acquisizione ECM del corso a cui ha partecipato, vale come certificazione dei crediti acquisiti.

    Sì, il corso rilascia un attestato di partecipazione.

    Tutti i corsi di FCP, con speaker internazionali, dispongono di traduzione in italiano. In particolare: i Corsi online e le Master Class dispongono di interpretariato simultaneo, i Corsi Ondemand dispongono di sottotitolazione e/o voice over in italiano, i Corsi residenziali – in-person – dispongono di interpretariato simultaneo o consecutivo. Tali informazioni vengono generalmente specificate sulla pagina di presentazione di ciascun corso.

    La presenza di materiale extra dipende dal docente e dal corso specifico: solitamente ci sono pdf contenenti i power point del docente.