Accedi

Psicologia dell’aviazione: ambiti di intervento

La Psicologia dell’Aviazione è ancora poco conosciuta in Italia ma è da oltre 50 anni che in Europa gli psicologi operano in questo settore. Il primo dei 3 webinar sul tema tratterà questo nuovo ambito di intervento.

Corso Gratuito

0,00  IVA inclusa

Corso attivo dal giorno 14/04/2023
(1 Recensioni dei clienti)

Docenti:
Alessandra Rea , IT-APA  

  • 1 ora di formazione
  • Accesso su dispositivo mobile
  •  Attestato di partecipazione

1.232 visualizzazioni totali

La Psicologia dell’Aviazione è ancora poco conosciuta in Italia ma è da oltre 50 anni che in Europa gli psicologi operano in questo settore al punto da aver sviluppato competenze che delineano una specializzazione del tutto peculiare e in via di riconoscimento ufficiale da parte dell’autorità europea EASA.

L’operato dello psicologo si coniuga in tutti i settori del trasporto aereo e il suo intervento è cruciale nel contribuire a garantire elevati standard di performance e sicurezza.

È naturale pensare allo psicologo attivo nella promozione del benessere, nell’intervento clinico (quale il trattamento dell’aviofobia) e nella valutazione dell’idoneità psicologica ma gli ambiti sono molto più ampi e si affiancano ad altri specialisti quali gli esperti Human Factor. Lo psicologo opera nei processi come la selezione, il training, l’assessment, lo sviluppo di competenze, l’ergonomia e le neuroscienze applicate all’interno delle diverse organizzazioni: aerei, elicotteri, controllo del traffico aereo, manutanzione, industria, aeroporti, autorità aeronautiche. Il settore attualmente è in crescita esponenziale ed offre nuove e sfidanti opportunità per gli psicologi.

Docenti

Alessandra Rea

Alessandra Rea

Alessandra Rea è una psicologa dell’aviazione, Presidente e co-fondatrice di Itapa- Italia Associazione Psicologia Aviazione. Si occupa di addestramento Human Factor, selezione ed assessment,...
Vai al Profilo di Alessandra Rea
IT-APA

IT-APA

IT-APA Italia - Associazione di Psicologia dell’Aviazione persegue un interesse sociale ed opera attivamente per contribuire alla prevenzione e alla gestione di eventi ed incidenti aeronautici, per...
Vai al Profilo di IT-APA

1 recensione per questo corso

  1. Filomena

    Corso molto interessante e stimolante.

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Corso Gratuito
Corso attivo dal giorno 14/04/2023
  • 1 ora di formazione
  • Domande frequenti sul corso

    Le registrazioni dei corsi a cui ti sei iscritta/o sono elencati nella tua Area Riservata, a cui puoi accedere effettuando il login. Ciascun corso, gratuito e/o a pagamento, ti rimane accessibile per 12 mesi dalla data di registrazione, salvo differenti informazioni fornite nel programma.

    L’eventuale presenza di crediti ECM, ed il relativo numero di crediti, viene indicata ad inizio pagina e nel box di iscrizione. Se presenti, all’interno del programma c’è un paragrafo “Crediti ECM” in cui poter visualizzare la data a partire dalla quale potrai effettuare il quiz ECM e la data massima entro cui riuscire a superarlo con successo. Tali informazioni e date sono riportate anche nel box di iscrizione.

    Per calcolare le tempistiche di accreditamento bisogna far riferimento alla “Data di scadenza del Quiz ECM” indicata nello specifico corso di formazione, NON alla data in cui viene superato il Quiz ECM. La data di scadenza del Quiz ECM la trova indicata nella pagina del corso, sia nel box di iscrizione che nel paragrafo dedicati a Crediti ECM.
    Ebbene, entro 90 giorni dalla data di scadenza del Quiz ECM dobbiamo comunicare i dati ad AGENAS. A sua volta AGENAS trasmetterà i dati al COGEAPS e solo a quel punto le risulteranno accreditati.
    Mediamente, consigliamo quindi di calcolare circa 4 mesi dalla data di scadenza del Quiz ECM. Precisiamo, in ogni caso, che l’Attestato di acquisizione ECM del corso a cui ha partecipato, vale come certificazione dei crediti acquisiti.

    Sì, il corso rilascia un attestato di partecipazione.

    Tutti i corsi di FCP, con speaker internazionali, dispongono di traduzione in italiano. In particolare: i Corsi online e le Master Class dispongono di interpretariato simultaneo, i Corsi Ondemand dispongono di sottotitolazione e/o voice over in italiano, i Corsi residenziali – in-person – dispongono di interpretariato simultaneo o consecutivo. Tali informazioni vengono generalmente specificate sulla pagina di presentazione di ciascun corso.

    La presenza di materiale extra dipende dal docente e dal corso specifico: solitamente ci sono pdf contenenti i power point del docente.