Accedi

Psicologia digitale e Neurosviluppo. Interazioni ed effetti nella neuropsicopatologia dell’eta’ evolutiva

Nel webinar si offrirà una panoramica sui temi della psicologia digitale in età evolutiva, partendo dall’evoluzione dell’inquadramento normativo, all’analisi delle possibili interazioni tra neurosviluppo e tecnologie digitali e tra media devices e traiettorie psicopatologiche in età evolutiva, agli ambiti di applicazione delle neuroscienze traslazionali, fino alle nuove frontiere del metaverso terapeutico.

 

Corso Gratuito

0,00  IVA inclusa

Corso attivo dal giorno 20/04/2024
(3 Recensioni dei clienti)

Docenti:
Anna Maria Angelilli , Alpes Italia  

  • 1 ora di formazione
  • Accesso su dispositivo mobile
  •  Attestato di partecipazione

1.488 visualizzazioni totali

La trasformazione digitale sta ormai avvenendo ovunque: come riguarda i vari ambiti del vivere quotidiano, così anche ogni professionista dell’ambito sanitario ed assistenziale si trova a cimentarsi con le svariate forme di digitalizzazione del proprio lavoro.

L’esperienza della pandemia da COVID-19 ha reso necessario aggiornare i riferimenti normativi in tema di telemedicina. Inoltre, l’uso dei dispositivi digitali è entrato a far parte anche della vita di bambini e degli adolescenti, portando ad evidenziare il ruolo centrale della famiglia nel promuovere ed educare ad un uso consapevole dei dispositivi digitali.

In psichiatria e psicologia dell’età evolutiva, l’uso della medicina digitale rappresenta un’opportunità per ampliare i percorsi di assistenza: le evidenze di efficacia, appropriatezza e sostenibilità delle tecnologie digitali ne supportano le possibilità di impiego sia in ambito diagnostico che terapeutico-riabilitativo nei disturbi del neurosviluppo e nella neuropsicopatologia dell’età evolutiva. In tal senso la psicologia digitale in età evolutiva si pone come snodo essenziale all’interno del più vasto panorama della salute mentale elettronica. 

OBIETTIVI FORMATIVI

Nel presente webinar si offrirà una panoramica sui temi della psicologia digitale in età evolutiva, partendo dall’evoluzione dell’inquadramento normativo, all’analisi delle possibili interazioni tra neurosviluppo e tecnologie digitali e tra media devices e traiettorie psicopatologiche in età evolutiva, agli ambiti di applicazione delle neuroscienze traslazionali, fino alle nuove frontiere del metaverso terapeutico.

Il webinar nasce

a partire dal libro

“La psicologia digitale in età evolutiva”

edito da Alpes Italia

 

Docenti


Anna Maria Angelilli

Anna Maria Angelilli è neuropsichiatra infantile e psicoterapeuta. Ricopre attualmente l’incarico di responsabile del coordinamento del servizio Tutela Salute Mentale e Riabilitazione in Età...
Vai al Profilo di Anna Maria Angelilli
alpes

Alpes Italia

Alpes Italia srl è una Casa Editrice che svolge un ruolo attivo nella comunicazione, avvalendosi della collaborazione di Autori prestigiosi, italiani e stranieri, che hanno riconosciuto nel suo...
Vai al Profilo di Alpes Italia

3 recensioni per questo corso

  1. Diletta (proprietario verificato)

    Un corso utile e completo

  2. Diletta (proprietario verificato)

    Eccellente

  3. Diletta (proprietario verificato)

    Un corso completo adatto a professionisti! Lo consiglio

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Corso Gratuito
Corso attivo dal giorno 20/04/2024
  • 1 ora di formazione
  • Domande frequenti sul corso

    Le registrazioni dei corsi a cui ti sei iscritta/o sono elencati nella tua Area Riservata, a cui puoi accedere effettuando il login. Ciascun corso, gratuito e/o a pagamento, ti rimane accessibile per 12 mesi dalla data di registrazione, salvo differenti informazioni fornite nel programma.

    L’eventuale presenza di crediti ECM, ed il relativo numero di crediti, viene indicata ad inizio pagina e nel box di iscrizione. Se presenti, all’interno del programma c’è un paragrafo “Crediti ECM” in cui poter visualizzare la data a partire dalla quale potrai effettuare il quiz ECM e la data massima entro cui riuscire a superarlo con successo. Tali informazioni e date sono riportate anche nel box di iscrizione.

    Per calcolare le tempistiche di accreditamento bisogna far riferimento alla “Data di scadenza del Quiz ECM” indicata nello specifico corso di formazione, NON alla data in cui viene superato il Quiz ECM. La data di scadenza del Quiz ECM la trova indicata nella pagina del corso, sia nel box di iscrizione che nel paragrafo dedicati a Crediti ECM.
    Ebbene, entro 90 giorni dalla data di scadenza del Quiz ECM dobbiamo comunicare i dati ad AGENAS. A sua volta AGENAS trasmetterà i dati al COGEAPS e solo a quel punto le risulteranno accreditati.
    Mediamente, consigliamo quindi di calcolare circa 4 mesi dalla data di scadenza del Quiz ECM. Precisiamo, in ogni caso, che l’Attestato di acquisizione ECM del corso a cui ha partecipato, vale come certificazione dei crediti acquisiti.

    Sì, il corso rilascia un attestato di partecipazione.

    Tutti i corsi di FCP, con speaker internazionali, dispongono di traduzione in italiano. In particolare: i Corsi online e le Master Class dispongono di interpretariato simultaneo, i Corsi Ondemand dispongono di sottotitolazione e/o voice over in italiano, i Corsi residenziali – in-person – dispongono di interpretariato simultaneo o consecutivo. Tali informazioni vengono generalmente specificate sulla pagina di presentazione di ciascun corso.

    La presenza di materiale extra dipende dal docente e dal corso specifico: solitamente ci sono pdf contenenti i power point del docente.