Psicoterapia corporea in gruppo

Il webinar inizierà descrivendo l’ingresso del corpo nella psicoanalisi ad opera di W. Reich. A seguire si presenteranno e si analizzeranno elementi fondamentali nell’analisi in gruppo, con un focus sulla figura del conduttore.

Corso Gratuito

0,00  IVA inclusa

Corso attivo dal giorno 15/12/2023
(3 Recensioni dei clienti)
  • 1.5 ore di formazione
  • Accesso su dispositivo mobile
  •  Attestato di partecipazione

2.180 visualizzazioni totali

L’intervento si sviluppa su due filoni: uno storico-teorico, l’altro metodologico.

Si inizia dalla nascita della psicoterapia di gruppo mostrandone alcuni sviluppi per giungere poi al tema centrale: l’ingresso del corpo nella psicoanalisi ad opera di W. Reich. E’ da questo momento che si svilupperanno una teoria e una metodologia che aggiungerà nuove prassi teoriche ed operative: il concetto di energia, le fasi evolutive, i livelli corporei, gli acting per arrivare allo sviluppo di una psicoterapia corporea in gruppo. 

La caratteristica principale del gruppo è che nel setting non ci sono più solo l’analista ed il paziente, ma “il mondo”, gli altri, entrano “realmente” nel contesto dell’analisi.

Si presenteranno e si analizzeranno elementi fondamentali nell’analisi in gruppo: la periodicità e il tempo di ogni incontro, il numero e la composizione dei partecipanti, le fasi in cui si suddivide un gruppo, ma soprattutto saranno fondamentali la presentazione e la descrizione dell’utilizzo degli acting che sono l’ossatura principale in un gruppo corporeo.

L’ultimo aspetto che verrà analizzato riguarderà la figura del conduttore; un gruppo corporeo ha degli aspetti molto pregnanti e coinvolgenti per cui è fondamentale la sua formazione.

 

Obiettivi didattici

  • Teoria e metodologia del lavoro corporeo in gruppo;
  • professionalità, complessità e formazione dei conduttori.

 

Docenti


Giorgio Alberto Nigosanti

Psicologo, Psicoterapeuta, Sociologo. Analista SIAR ( Società Italiana di Analisi Reichiana). Docente presso la Scuola di Specializzazione in psicoterapia della SIAR. Conduttore dei gruppi di...
Vai al Profilo di Giorgio Alberto Nigosanti

Marina Pompei

Psicoterapeuta, didatta della Scuola per Psicoterapeuti S.I.A.R., dirige la rivista on line Psicoterapia Analitica Reichiana. Fa parte della Rete Salute Perinatale dell'Ordine Psicologi del Lazio. I...
Vai al Profilo di Marina Pompei

SIAR – Società Italiana di Analisi Reichiana

Il modello teorico SIAR discende dall’elaborazione teorico-clinica di W. Reich, iniziatore della psicoterapia corporea, con grande attenzione all’apporto delle neuroscienze. Si impara a conoscere...
Vai al Profilo di SIAR – Società Italiana di Analisi Reichiana

3 recensioni per questo corso

  1. Chiara Valleri

    Davvero un intervento molto interessante

  2. Alfredo Ferrajoli

    Desidero partecipare perché interessata alla. Terapia corporea

  3. Antonella Pesciaroli

    Molto interessante per la mia professione

  4. Magda

    Desidero partecipare perché interessata alla. Terapia corporea

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Corso Gratuito
Corso attivo dal giorno 15/12/2023
  • 1.5 ore di formazione
  • Domande frequenti sul corso

    Le registrazioni dei corsi a cui ti sei iscritta/o sono elencati nella tua Area Riservata, a cui puoi accedere effettuando il login. Ciascun corso, gratuito e/o a pagamento, ti rimane accessibile per 12 mesi dalla data di registrazione, salvo differenti informazioni fornite nel programma.

    L’eventuale presenza di crediti ECM, ed il relativo numero di crediti, viene indicata ad inizio pagina e nel box di iscrizione. Se presenti, all’interno del programma c’è un paragrafo “Crediti ECM” in cui poter visualizzare la data a partire dalla quale potrai effettuare il quiz ECM e la data massima entro cui riuscire a superarlo con successo. Tali informazioni e date sono riportate anche nel box di iscrizione.

    Per calcolare le tempistiche di accreditamento bisogna far riferimento alla “Data di scadenza del Quiz ECM” indicata nello specifico corso di formazione, NON alla data in cui viene superato il Quiz ECM. La data di scadenza del Quiz ECM la trova indicata nella pagina del corso, sia nel box di iscrizione che nel paragrafo dedicati a Crediti ECM.
    Ebbene, entro 90 giorni dalla data di scadenza del Quiz ECM dobbiamo comunicare i dati ad AGENAS. A sua volta AGENAS trasmetterà i dati al COGEAPS e solo a quel punto le risulteranno accreditati.
    Mediamente, consigliamo quindi di calcolare circa 4 mesi dalla data di scadenza del Quiz ECM. Precisiamo, in ogni caso, che l’Attestato di acquisizione ECM del corso a cui ha partecipato, vale come certificazione dei crediti acquisiti.

    Sì, il corso rilascia un attestato di partecipazione.

    Tutti i corsi di FCP, con speaker internazionali, dispongono di traduzione in italiano. In particolare: i Corsi online e le Master Class dispongono di interpretariato simultaneo, i Corsi Ondemand dispongono di sottotitolazione e/o voice over in italiano, i Corsi residenziali – in-person – dispongono di interpretariato simultaneo o consecutivo. Tali informazioni vengono generalmente specificate sulla pagina di presentazione di ciascun corso.

    La presenza di materiale extra dipende dal docente e dal corso specifico: solitamente ci sono pdf contenenti i power point del docente.