Accedi

Psicoterapia dinamica nelle dipendenze patologiche

Il webinar si pone l’obiettivo di esplorare l’utilizzo e l’efficacia della psicoterapia dinamica breve nelle dipendenze patologiche.

Corso Gratuito

0,00  IVA inclusa

Corso attivo dal giorno 26/09/2023

Docenti:
Giuseppe Mammana , IAF – Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Dinamica Breve  

  • 1 ora di formazione
  • Accesso su dispositivo mobile
  •  Attestato di partecipazione

2.808 visualizzazioni totali

La Psicodinamica Breve ha origine dal filone delle tecniche attive che nel corso del ‘900 trova concettualizzazione in vari autori che rappresentano questo orientamento. Questo approccio propone modalità operative efficaci adeguate al problema clinico. L’approccio dinamico breve ha l’obiettivo di riorganizzazione, di ristrutturazione parziale della personalità e dunque obiettivi più raggiungibili di quelli classici della psicanalisi o degli approcci psicodinamici a tempo indeterminato.

È importante sottolineare che le dipendenze nelle loro varie forme rappresentano un ambito complesso in cui gli interventi clinici più accreditati dalla letteratura scientifica mondiale propongono l’implementazione di un modello integrativo bio psicosociale. In questo ambito la psicoterapia riveste un ruolo fondamentale nel lavoro clinico.

Pertanto, l’approccio psicodinamico sembra essere quello più adeguato in quanto riesce a giustificare sia le forme di regressione che danno forma alle dipendenze, sia le forme di superamento del problema e quindi evolutive che portano quasi sempre ad una riorganizzazione evolutiva della personalità.

 

Obiettivi didattici

Il webinar si pone l’obiettivo di esplorare l’utilizzo e l’efficacia della psicoterapia dinamica breve nelle dipendenze patologiche.

 

Docenti


Giuseppe Mammana

Dott. Giuseppe Mammana: Coordinatore didattico area specifica scuola di psicoterapia dinamica breve presso Istituto Di Alta Formazione Fondatore e Direttore - Istituto Life Presidente presso ACuDiPa -...
Vai al Profilo di Giuseppe Mammana

IAF – Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Dinamica Breve

La Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Dinamica Breve propone di fornire agli allievi un modello integrato delle principali psicoterapie dinamiche brevi, attraverso una metodologia teorico...
Vai al Profilo di IAF – Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Dinamica Breve

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Psicoterapia dinamica nelle dipendenze patologiche”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Corso Gratuito
Corso attivo dal giorno 26/09/2023
  • 1 ora di formazione
  • Domande frequenti sul corso

    Le registrazioni dei corsi a cui ti sei iscritta/o sono elencati nella tua Area Riservata, a cui puoi accedere effettuando il login. Ciascun corso, gratuito e/o a pagamento, ti rimane accessibile per 12 mesi dalla data di registrazione, salvo differenti informazioni fornite nel programma.

    L’eventuale presenza di crediti ECM, ed il relativo numero di crediti, viene indicata ad inizio pagina e nel box di iscrizione. Se presenti, all’interno del programma c’è un paragrafo “Crediti ECM” in cui poter visualizzare la data a partire dalla quale potrai effettuare il quiz ECM e la data massima entro cui riuscire a superarlo con successo. Tali informazioni e date sono riportate anche nel box di iscrizione.

    Per calcolare le tempistiche di accreditamento bisogna far riferimento alla “Data di scadenza del Quiz ECM” indicata nello specifico corso di formazione, NON alla data in cui viene superato il Quiz ECM. La data di scadenza del Quiz ECM la trova indicata nella pagina del corso, sia nel box di iscrizione che nel paragrafo dedicati a Crediti ECM.
    Ebbene, entro 90 giorni dalla data di scadenza del Quiz ECM dobbiamo comunicare i dati ad AGENAS. A sua volta AGENAS trasmetterà i dati al COGEAPS e solo a quel punto le risulteranno accreditati.
    Mediamente, consigliamo quindi di calcolare circa 4 mesi dalla data di scadenza del Quiz ECM. Precisiamo, in ogni caso, che l’Attestato di acquisizione ECM del corso a cui ha partecipato, vale come certificazione dei crediti acquisiti.

    Sì, il corso rilascia un attestato di partecipazione.

    Tutti i corsi di FCP, con speaker internazionali, dispongono di traduzione in italiano. In particolare: i Corsi online e le Master Class dispongono di interpretariato simultaneo, i Corsi Ondemand dispongono di sottotitolazione e/o voice over in italiano, i Corsi residenziali – in-person – dispongono di interpretariato simultaneo o consecutivo. Tali informazioni vengono generalmente specificate sulla pagina di presentazione di ciascun corso.

    La presenza di materiale extra dipende dal docente e dal corso specifico: solitamente ci sono pdf contenenti i power point del docente.