Accedi

Rorschach e Criminologia: uno studio sulla personalità degli assassini.

Corso Gratuito

0,00  IVA inclusa

Corso attivo dal giorno 18/11/2019
(28 Recensioni dei clienti)

Docenti:
Istituto Rorschach Forense  

  • 1 ora di formazione
  • Accesso su dispositivo mobile
  •  Attestato di partecipazione

3.892 visualizzazioni totali

Il Rorschach è uno dei test psicologici più importanti e richiesti in ambito penale e criminologico nella valutazione dell’imputabilità, della capacità di intendere e di volere e pericolosità sociale. Questo suo costante utilizzo all’interno delle perizie psichiatricheha reso disponibili test sui quali poter studiare le caratteristiche di personalità delle persone che hanno commesso omicidio.

Dopo un breve excursus sui lavori già esistenti riguardo il Rorschach e l’omicidio o più in generale il comportamento delinquenziale, verrà presentato uno studio esplorativo condotto su oltre 50 protocolli Rorschach di assassini maschi di età compresa tra i 17 ed i 76 anni, sottoposti a perizia, con l’obiettivo di isolare caratteristiche di personalità paradigmatiche. Per quanto riguarda il comportamento omicida al femminile il webinar tratta comunque l’argomento, nonostante invece l’esiguità di casi analizzati (10 soggetti).

OBIETTIVI DEL WEBINAR

L’obiettivo è di far comprendere le potenzialità del Rorschach all’interno di un contesto delicato come quello penale e consentire di verificare come personalità che hanno compiuto uno o più omicidi rispondono al test e come valutare le loro caratteristiche personologiche confrontandoli con i soggetti normali, attraverso l’analisi delle differenze degli indici più importanti del test. Questo tanto per la popolazione maschile che femminile.

CONTENUTI TRATTATI

  • Lo psicodiagnosta in ambito penale: quesiti, ruolo e rapporti con la committenza.
  • Differente impostazione della Psicodiagnosi Rorschach clinica e peritale.
  • Diagnosi funzionale e diagnosi nosografica.
  • Indici Rorschach più importanti nella valutazione della capacità di intendere e di volere e della pericolosità sociale.

 

DOCENTE

Dr. Roberto Cicioni

Psicologo, da oltre venti anni si occupa della materia Rorschach attraverso lo studio e la formazione svolta in tutta Italia.
Per dieci anni fino al 2011 ha ricoperto la carica di Vice Direttore dell’Istituto di Studio e Ricerca Psicodiagnostica Scuola Romana Rorschach. Delegato italiano a numerosi Congressi internazionali è autore di numerose pubblicazioni riguardanti la psicodiagnostica Rorschach. In questi ultimi anni si è occupato dell’applicazione del test principalmente nel contesto peritale, sia nel campo civile che penale, anche come professore a contratto alla Università Ruffilli in “Tecniche psicodiagnostiche applicate alla criminologia”.

Docenti


Istituto Rorschach Forense

L’Istituto Rorschach Forense è un’associazione culturale e scientifica nata nel 2012. Svolge attività di ricerca e formazione nel campo della Psicologia e della Psicodiagnostica, rivolte a...
Vai al Profilo di Istituto Rorschach Forense

28 recensioni per questo corso

  1. Anna Laura Fiorillo (proprietario verificato)

    Bello

  2. Fabio Rinaldi (proprietario verificato)

    Ottimo

  3. Cristina Lizzi (proprietario verificato)

    c

  4. maria Alessandria (proprietario verificato)

    corso importante perchè fa riconoscere casi a rischio di suicidio

  5. Prof. Patrizio Caporro, MD, PhD, PsyD (proprietario verificato)

    Interessantissimo: Grazie!

Carica altre recensioni
Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Corso Gratuito
Corso attivo dal giorno 18/11/2019
  • 1 ora di formazione
  • Domande frequenti sul corso

    Le registrazioni dei corsi a cui ti sei iscritta/o sono elencati nella tua Area Riservata, a cui puoi accedere effettuando il login. Ciascun corso, gratuito e/o a pagamento, ti rimane accessibile per 12 mesi dalla data di registrazione, salvo differenti informazioni fornite nel programma.

    L’eventuale presenza di crediti ECM, ed il relativo numero di crediti, viene indicata ad inizio pagina e nel box di iscrizione. Se presenti, all’interno del programma c’è un paragrafo “Crediti ECM” in cui poter visualizzare la data a partire dalla quale potrai effettuare il quiz ECM e la data massima entro cui riuscire a superarlo con successo. Tali informazioni e date sono riportate anche nel box di iscrizione.

    Per calcolare le tempistiche di accreditamento bisogna far riferimento alla “Data di scadenza del Quiz ECM” indicata nello specifico corso di formazione, NON alla data in cui viene superato il Quiz ECM. La data di scadenza del Quiz ECM la trova indicata nella pagina del corso, sia nel box di iscrizione che nel paragrafo dedicati a Crediti ECM.
    Ebbene, entro 90 giorni dalla data di scadenza del Quiz ECM dobbiamo comunicare i dati ad AGENAS. A sua volta AGENAS trasmetterà i dati al COGEAPS e solo a quel punto le risulteranno accreditati.
    Mediamente, consigliamo quindi di calcolare circa 4 mesi dalla data di scadenza del Quiz ECM. Precisiamo, in ogni caso, che l’Attestato di acquisizione ECM del corso a cui ha partecipato, vale come certificazione dei crediti acquisiti.

    Sì, il corso rilascia un attestato di partecipazione.

    Tutti i corsi di FCP, con speaker internazionali, dispongono di traduzione in italiano. In particolare: i Corsi online e le Master Class dispongono di interpretariato simultaneo, i Corsi Ondemand dispongono di sottotitolazione e/o voice over in italiano, i Corsi residenziali – in-person – dispongono di interpretariato simultaneo o consecutivo. Tali informazioni vengono generalmente specificate sulla pagina di presentazione di ciascun corso.

    La presenza di materiale extra dipende dal docente e dal corso specifico: solitamente ci sono pdf contenenti i power point del docente.