Accedi

Sguardi in terapia: l’utilizzo della foto nei diversi approcci teorici

In questo webinar free, tenuto dalle dott.sse Floriana Di Giorgio e Francesca Belgiojoso si parlerà di come la fotografia sia un medium versatile che si adatta ai diversi sguardi della terapia, ai differenti contesti di lavoro e alle molteplici utenze. 

Corso Gratuito

Corso attivo dal giorno 09/05/2022
(90 Recensioni dei clienti)

Docenti:
Floriana Di Giorgio , Francesca Belgiojoso  

  • 1 ora di formazione
  • Accesso su dispositivo mobile
  •  Attestato di partecipazione

2.909 visualizzazioni totali

La fotografia è un medium versatile che si adatta ai diversi sguardi della terapia, ai differenti contesti di lavoro e alle molteplici utenze. 

Nella nostra società che ruota in modo pervasivo attorno alle immagini, introdurre l’uso delle foto in terapia favorisce uno sguardo consapevole, più approfondito che permette di entrare nelle fotografie comprendendone significati altri. 

Nel setting terapeutico entrano foto dell’album di famiglia, autoritratti, foto fatte dal paziente, tutte immagini che rimandano ad emozioni, ricordi e relazioni. 

 

Obiettivi del webinar

Nel webinar si affronteranno le seguenti tematiche:

  • Introduzione all’uso della fotografia in psicologia clinica
  • Breve excursus di come l’utilizzo della foto incontra i diversi approcci teorici.

Docenti


Floriana Di Giorgio

Psicologa, psicoterapeuta ad orientamento junghiano, esperta in psicodiagnosi. Diplomata presso l’AISPT (Associazione Italiana Sand Play Therapy) di Roma, lavora a Roma privatamente presso il Centro...
Vai al Profilo di Floriana Di Giorgio

Francesca Belgiojoso

Psicologa, psicoterapeuta ad orientamento psicoanalitico. Terapeuta EMDR, diplomata presso il Minotauro, lavora privatamente allo Studio Artecrescita di Milano con giovani adulti ed artisti....
Vai al Profilo di Francesca Belgiojoso

91 recensioni per questo corso

  1. Carmela Di Maria (proprietario verificato)

    Interessante

  2. govanna donzella (proprietario verificato)

    ho trovato interessante l’argomento perchè le foto nella storia storia del paziente sono elementi evocativi del proprio vissuto.
    grazie giovanna

  3. Francesca Caiaffa (proprietario verificato)

    Interessante

  4. walter beolchi (proprietario verificato)

    interessante il rapporto tra arte fotografica e psicologia sono interessato al discorso fotografia e gruppi terapeutici

  5. Camilla Raggi (proprietario verificato)

    Molto interessante

Carica altre recensioni
Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Corso Gratuito
Corso attivo dal giorno 09/05/2022
  • 1 ora di formazione
  • Domande frequenti sul corso

    Le registrazioni dei corsi a cui ti sei iscritta/o sono elencati nella tua Area Riservata, a cui puoi accedere effettuando il login. Ciascun corso, gratuito e/o a pagamento, ti rimane accessibile per 12 mesi dalla data di registrazione, salvo differenti informazioni fornite nel programma.

    L’eventuale presenza di crediti ECM, ed il relativo numero di crediti, viene indicata ad inizio pagina e nel box di iscrizione. Se presenti, all’interno del programma c’è un paragrafo “Crediti ECM” in cui poter visualizzare la data a partire dalla quale potrai effettuare il quiz ECM e la data massima entro cui riuscire a superarlo con successo. Tali informazioni e date sono riportate anche nel box di iscrizione.

    Per calcolare le tempistiche di accreditamento bisogna far riferimento alla “Data di scadenza del Quiz ECM” indicata nello specifico corso di formazione, NON alla data in cui viene superato il Quiz ECM. La data di scadenza del Quiz ECM la trova indicata nella pagina del corso, sia nel box di iscrizione che nel paragrafo dedicati a Crediti ECM.
    Ebbene, entro 90 giorni dalla data di scadenza del Quiz ECM dobbiamo comunicare i dati ad AGENAS. A sua volta AGENAS trasmetterà i dati al COGEAPS e solo a quel punto le risulteranno accreditati.
    Mediamente, consigliamo quindi di calcolare circa 4 mesi dalla data di scadenza del Quiz ECM. Precisiamo, in ogni caso, che l’Attestato di acquisizione ECM del corso a cui ha partecipato, vale come certificazione dei crediti acquisiti.

    Sì, il corso rilascia un attestato di partecipazione.

    Tutti i corsi di FCP, con speaker internazionali, dispongono di traduzione in italiano. In particolare: i Corsi online e le Master Class dispongono di interpretariato simultaneo, i Corsi Ondemand dispongono di sottotitolazione e/o voice over in italiano, i Corsi residenziali – in-person – dispongono di interpretariato simultaneo o consecutivo. Tali informazioni vengono generalmente specificate sulla pagina di presentazione di ciascun corso.

    La presenza di materiale extra dipende dal docente e dal corso specifico: solitamente ci sono pdf contenenti i power point del docente.