Siblings: un viaggio nel mondo di fratelli e sorelle di persone con disabilità

Corso Ondemand
(11 recensioni dei clienti)

Docente: Giulia Tortorelli  

Ultimo aggiornamento il 13/11/2020 Italiano 659 visualizzazioni totali

7,00  IVA inclusa

Questo corso include:
  • 2 ore di formazione
  • Accesso su dispositivo mobile
  •  Attestato di partecipazione

7,00  IVA inclusa

I professionisti che lavorano a vario titolo nell’ambito delle disabilità psico-fisiche hanno costantemente a che fare con un sistema complesso: la persona colpita da patologia, i suoi familiari, i servizi socio-assistenziali, il contesto di vita allargato in cui tutti sono inseriti. L’attenzione ed il sostegno, come è comprensibile, si focalizzano principalmente su chi è portatore della malattia e sui caregivers immediati: i genitori. Recentemente si sta facendo più luce sull’importantissimo ruolo degli eventuali fratelli e sorelle presenti (siblings, con un termine inglese): attori in gioco tanto quanto gli altri, coinvolti per certi aspetti anche in misura maggiore, fino a relativamente poco tempo fa sono stati accorpati ad altri membri del nucleo domestico e scarsamente riconosciuti nella loro posizione delicata.

Come affrontano dal loro punto di vista le problematiche del fratello o della sorella? Che relazione instaurano con lui/lei? Quale nuovo equilibrio ricercano con i genitori? Come vivono il confronto con i pari? Ancora: di cosa sentono il bisogno? Di cosa hanno paura? Di quali aspettative, richieste, responsabilità più o meno esplicite si sentono investiti? E, dove si renda necessario, come poterli adeguatamente affiancare garantendo loro sostegno, ascolto e visibilità per aiutarli a vivere la loro esperienza e a crescere come persone?

Il webinar si propone di esplorare questi ed altri interrogativi salienti dell’esperienza dei siblings, per valorizzarla al di là della definizione “sono fratello/sorella di…”.

 OBIETTIVI DIDATTICI

  • Acquisire nozioni di base sul tema poco diffuso dell’esperienza di essere fratello/sorella di persone con disabilità
  • Acquisire competenze sul lavoro psicologico con i siblings e le loro realtà

CONTENUTI TRATTATI

Durante il percorso saranno trattati principalmente i seguenti argomenti:

  • la realtà della disabilità dal punto di vista dei fratelli/sorelle
  • alcune possibili implicazioni psicologiche, familiari, sociali
  • strategie di ascolto, sostegno e condivisione
  • SIB-LINKS: l’importanza della rete di sostegno

BIBLIOGRAFIA

  • Bellan, F., Manzato, I. (2004). Fratello sole Sorella down. Edizioni Armando Editore, Roma.
  • Dondi, A. (2008). Disabilità, trauma familiare e resilienza. Il peso della normalità per fratelli e sorelle delle persone disabili. Quaderni di psicologia, analisi transazionale e scienze umane, n° 49, 117-142.
  • Dutto, C., Molineri, E., Pellotieri, V. (2011). Il bambino disabile, una risorsa per la famiglia: un percorso possibile. Il progetto siblings: l’esperienza di bambini con fratelli disabili. Edizioni Fiori sulla Luna, Cuneo.

 

Docenti


Giulia Tortorelli

Sono psicologa e psicoterapeuta ad orientamento costruttivista. Ho intrapreso il mio percorso professionalizzante a Padova, dove tutt'ora lavoro e continuo ad aggiornarmi. Gli ambiti di intervento...
Vai al Profilo di Giulia Tortorelli

11 recensioni per Siblings: un viaggio nel mondo di fratelli e sorelle di persone con disabilità

  1. LAZZERI MARCO (proprietario verificato)

    Un corso che bisogna assolutamente seguire. Un argomento poco conosciuto che vale la pena apprendere! Fantastica e molto brava la spiegazione della Dott.ssa Tortorelli!

  2. Erika Tortora (proprietario verificato)

    un corso estremamente interessante

  3. m_magnanelli (proprietario verificato)

    Un corso del quale non potevo fare a meno lavorando in ambito di disabilità e avendo una formazione sistemico-relazionale. L’importanza al contesto sociale e familiare e non solo la luce puntata sul membro disabile. La dott.ssa Tortorelli mi ha ispirato e spinto a guardare oltre. Complimenti per la chiarezza espositiva. Grazie a lei per aver proposto e divulgato questa tematica.

  4. Stefania Paumgardhen (proprietario verificato)

    Corso che affronta una tematica poco trattata ma molto importante soprattutto per chi lavora nell’ambito della disabilità e nel sostegno psicologico di famiglie con un membro diversamente abile.

  5. Martina Tiraboschi (proprietario verificato)

    Un corso utile per avere un’idea generale su una questione spesso ignorata.

  6. alessiaaletto0 (proprietario verificato)

    Molto interessante

  7. Agnese D’elia (proprietario verificato)

    Corso buono

  8. marypiscopo93 (proprietario verificato)

    interessante

  9. Daniela Masi (proprietario verificato)

    interessante

  10. toniaperrotta1 (proprietario verificato)

    esaustivo

  11. Sara Testa (proprietario verificato)

    ottimo

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Domande e risposte dei Colleghi

  1. 0 voti
    D Salve, quanti crediti ecm sono previsti per questo corso? rispondi ora
    Chiesto da emanuela.mancuso91 il 07/04/2020 17:20
    R

    Gentile collega,

    la nostra offerta circa i crediti ECM è spiegata alla seguente pagina:

    https://formazionecontinuainpsicologia.it/ecm-gratuiti-psicologia/

    Un caro saluto,

    Staff FCP

Solo gli utenti registrati posso inserire domande
0

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi