Teoria e clinica nel trattamento del Trauma su Bambini e Adolescenti

Corso Ondemand

97,00  IVA inclusa

Corso attivo dal giorno 01/10/2021
(45 Recensioni dei clienti)
  • 8 ore di formazione
  • Accesso su dispositivo mobile
  •  Attestato di partecipazione

12.278 visualizzazioni totali

Strumenti di assessment, concettualizzazioni teoriche e protocolli terapeutici per la prevenzione ed il trattamento del trauma e dei disturbi dissociativi in bambini e adolescenti.

 

Il trauma su bambini e adolescenti può avere impatti devastanti, sia a livello fisico che psicologico, nello sviluppo del bambino. Può trattarsi di eventi accidentali come la perdita di una persona cara o la separazione dei genitori, piuttosto che di eventi complessi che riguardano la sfera della protezione e della cura del bambino (situazioni di maltrattamento, abuso, deprivazione, ecc…).

La pandemia da COVID-19 sta poi producendo ulteriori condizioni di potenziale traumatizzazione, sia per i bambini che per gli adulti. Nei bambini sono stati rilevati effetti ascrivibili all’esposizione ad eventi traumatici quali irritabilità, perdita di autonomia, disturbi del sonno e dell’alimentazione così come riportato da alcuni studi condotti in Italia e Spagna  (Ospedale Gaslini di Genova, Nobili et al.2020; Orgilès et al.2020).

Un dato di grande interesse è che la gravità dei disturbi nei bambini correla in maniera significativa con il grado di malessere circostanziale dei genitori, spesso associato a condizioni disagiate, a contesti di deprivazione e/o violenza.

Diviene quindi importante intervenire precocemente, in modo competente e mirato, per fornire adeguati servizi di trauma healing and recovery

In questo corso ondemand specialistico, di 8 ore, potrai acquisire conoscenze e pratiche cliniche da poter usare in terapia con bambini e adolescenti, grazie al contributo di due docenti di profilo assoluto: Dr. Sandra Baita, grande esperta internazionale su trauma e trascuratezza grave in bambini ed adolescenti, e la Dr Alessia Tomba, riconosciuta esperta su disturbi traumatici e dissociativi complessi  in età evolutiva

 

Parliamone con le Docenti di trauma su bambini e adolescenti…

Intervista alla Dr. Sandra Baita

 

Intervista alla Dr. Alessia Tomba

I Modulo “Teoria del trauma e la dissociazione nell´infanzia e nell´adolescenza

A cura di Dr Sandra Baita

Programma

  • Il trauma nel contesto dello sviluppo: fattori di protezione e fattori di vulnerabilità
  • Eventi ed esperienze con effetto traumatico nei bambini e negli adolescenti
  • Dal Disturbo post traumatico da stress al Disturbo post traumatico nello sviluppo
  • La dissociazione traumatica: modelli esplicativi per l’infanzia e l’adolescenza
  • L’assessment dei sintomi postraumatici e dissociativi

Obiettivi

  • Offrire un modello per la concettualizzazione del trauma – sia acuto che complesso – e i relativi effetti nello sviluppo
  • Capire l’incidenza del sistema dell’attaccamento sia nella protezione che nella traumatizzazione di bambini e adolescenti
  • Capire la dissociazione come una conseguenza del trauma e non soltanto come un sintomo post traumatico.
  • Fornire uno schema generale di assessment dei sintomi post traumatici e dissociativi che permetta capire l’assessment come un processo dinamico

 

II Modulo “Le premesse necessarie al trattamento del trauma nell’infanzia: la costruzione di sufficienti misure di sicurezza e la stabilizzazione emotiva e psico-fisica del paziente

A cura di Dr Alessia Tomba

Programma

  • Premesse per la stabilizzazione
  • La messa in sicurezza: tutela (fisica, psichica), stabilità ambientale, stabilità del setting, e continuità nella relazione con il caregiver
  • Il ruolo e l’importanza del caregiver
  • Lavorare sulla psicoeducazione relativamente con gli adulti e con i bambini
  • Lavorare sulla motivazione al lavoro terapeutico con i bambini
  • La stabilizzazione: quali sintomi, comportamenti sono correlati al trauma e quali trigger li attivano.
  • Importanza di differenziare tali comportamenti – attivati da parti dissociate – dal sé del bambino, pur evidenziandone l’appartenenza a lui.
  • Strategie da utilizzare per stabilizzare le parti dissociative

Obiettivi

  • Offrire una prospettiva di presa in carico e cura spesso completamente differente da quelle utilizzate in altre forme di sofferenza psicologica, che richiede in primis una grande attenzione ed investimento ad aspetti e funzionamenti prima non considerati.
  • Aiutare i terapeuti a meglio comprendere il funzionamento e, di conseguenza, ad avere maggiori strumenti sul campo da utilizzare nella relazione, nel riconoscimento del sintomo e sulla comprensione della sua eziologia.
  • Ricercare da subito gli elementi che potranno favorire la terapia in oggetto o no, risorse e resilienza nel paziente e nei caregivers: indagare in particolare aree di fragilità e/o vera e propria psicopatologia nell’adulto valutando la sua disponibilità ad un trattamento personale prima di avviare la terapia sul trauma nel minore.

Modalità di fruizione

Corsi Ondemand sono formati da videolezioni registrate. Una volta acquistato, lo troverai disponibile nella tua Area riservata e potrai seguirlo quante volte vorrai per 12 mesi dalla data di acquisto. Da desktop, da tablet, da smartphone.

Docenti

Sandra Baita

Sandra Baita

Sandra Baita, psicologa e psicoterapeuta, lavora da oltre 25 anni a Buenos Aires nell’ambito della cura ai bambini vittime di abusi, maltrattamenti e grave trascuratezza. Ha esposto il suo lavoro...
Vai al Profilo di Sandra Baita
Alessia Tomba

Alessia Tomba

Dr.ssa Alessia Tomba, Psicologa Psicoterapeuta, ha lavorato per anni nelle istituzioni rivolte alla tutela dell'infanzia dedicandosi contemporaneamente anche alla cura e sostegno dell'adulto e della...
Vai al Profilo di Alessia Tomba

46 recensioni per questo corso

  1. catia ciccanti (proprietario verificato)

    Molto interessante.

  2. sonia (proprietario verificato)

    Sono completamente d’accordo con le colleghe che mi hanno preceduta. Molta chiarezza nei contenuti e molti utili riferimenti alla pratica clinica esposti con grande capacità di trasmettere passione per il proprio lavoro.

  3. Carla Roncolato (proprietario verificato)

    Corso davvero interessante sia per le tematiche affrontate, sia per la competenza delle esperte.
    Grazie

  4. Tiziana Mocatti (proprietario verificato)

    Oltre alla chiarezza dei contenuti teorici, ho molto apprezzato i numerosi riferimenti all’operatività clinica e ad alcuni strumenti di lavoro. Un valore aggiunto è stata la capacità di entrambe le formatrici di coinvolgere emotivamente, attraverso gli esempi presentati, e di trasmettere passione per il proprio lavoro.

  5. Ornella Cocco (proprietario verificato)

    Corso splendido per corposità e coerenza

Carica altre recensioni
Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Corso Ondemand
Corso attivo dal giorno 01/10/2021
  • 8 ore di formazione
  • iscrizione a 97,00 €

    Domande frequenti sul corso

    Le registrazioni dei corsi a cui ti sei iscritta/o sono elencati nella tua Area Riservata, a cui puoi accedere effettuando il login. Ciascun corso, gratuito e/o a pagamento, ti rimane accessibile per 12 mesi dalla data di registrazione, salvo differenti informazioni fornite nel programma.

    L’eventuale presenza di crediti ECM, ed il relativo numero di crediti, viene indicata ad inizio pagina e nel box di iscrizione. Se presenti, all’interno del programma c’è un paragrafo “Crediti ECM” in cui poter visualizzare la data a partire dalla quale potrai effettuare il quiz ECM e la data massima entro cui riuscire a superarlo con successo. Tali informazioni e date sono riportate anche nel box di iscrizione.

    Per calcolare le tempistiche di accreditamento bisogna far riferimento alla “Data di scadenza del Quiz ECM” indicata nello specifico corso di formazione, NON alla data in cui viene superato il Quiz ECM. La data di scadenza del Quiz ECM la trova indicata nella pagina del corso, sia nel box di iscrizione che nel paragrafo dedicati a Crediti ECM.
    Ebbene, entro 90 giorni dalla data di scadenza del Quiz ECM dobbiamo comunicare i dati ad AGENAS. A sua volta AGENAS trasmetterà i dati al COGEAPS e solo a quel punto le risulteranno accreditati.
    Mediamente, consigliamo quindi di calcolare circa 4 mesi dalla data di scadenza del Quiz ECM. Precisiamo, in ogni caso, che l’Attestato di acquisizione ECM del corso a cui ha partecipato, vale come certificazione dei crediti acquisiti.

    Sì, il corso rilascia un attestato di partecipazione.

    Tutti i corsi di FCP, con speaker internazionali, dispongono di traduzione in italiano. In particolare: i Corsi online e le Master Class dispongono di interpretariato simultaneo, i Corsi Ondemand dispongono di sottotitolazione e/o voice over in italiano, i Corsi residenziali – in-person – dispongono di interpretariato simultaneo o consecutivo. Tali informazioni vengono generalmente specificate sulla pagina di presentazione di ciascun corso.

    La presenza di materiale extra dipende dal docente e dal corso specifico: solitamente ci sono pdf contenenti i power point del docente.