Accedi

Terapia Breve Centrata sulla Soluzione: quando ciò che funziona è ciò che funziona

Il webinar si pone l’obiettivo di far conoscere i principi della Terapia Breve Centrata sulla Soluzione, possibili campi applicativi e fornire una panoramica di alcuni funzionamenti tecnici.

Corso Gratuito

0,00  IVA inclusa

Corso attivo dal giorno 28/08/2023

Docenti:
Angelica Giannetti , Pier Paolo D’Alia , Istituto ICNOS  

  • 1 ora di formazione
  • Accesso su dispositivo mobile
  •  Attestato di partecipazione

2.047 visualizzazioni totali

La Terapia Breve Centrata sulla Soluzione è la forma di terapia breve più studiata al mondo, con una ventina di meta-analisi, decine di systematic-review e migliaia di studi clinici (tra cui numerosi RCT) a supporto della sua efficacia e della sua efficienza (circa 3-5 sedute).

Questo modello di matrice costruzionista rompe le regole note sui processi di funzionamento della psicoterapia. Affrancandosi dal modello medico, che cerca la causa del problema o perlomeno il suo funzionamento, punta l’intero processo terapeutico sull’identificazione di ciò che funziona, delle cosiddette “eccezioni al problema“, con lo scopo di aiutare la persona a scoprire quali sono le “soluzioni” che già la aiutano o che possono aiutarla a uscire dal problema.

Questo approccio orientato alla “salute mentale“, anziché alla “malattia mentale”, permette alla persona di riappropriarsi in brevissimo tempo delle proprie competenze, spezzando i circoli viziosi che mantengono in vita i problemi e decostruendo rapidamente diagnosi infauste.

Obiettivi didattici

  1. Apprendere i principi della Terapia Breve Centrata sulla Soluzione;
  2. apprendere dei possibili campi applicativi;
  3. avere una panoramica di alcuni funzionamenti tecnici.

Docenti

Angelica Giannetti

Angelica Giannetti

Psicologa, psicoterapeuta breve, è membro dell'Istituto ICNOS e dell'Italian Center for Single Session Therapy fin dalla loro fondazione, insegnando nella scuola di specializzazione. Laureata in...
Vai al Profilo di Angelica Giannetti
Pier Paolo D'Alia

Pier Paolo D’Alia

Psicologo, psicoterapeuta breve, è membro dell'Istituto ICNOS e dell'Italian Center for Single Session Therapy fin dalla loro fondazione, insegnando nella scuola di specializzazione. Specialista in...
Vai al Profilo di Pier Paolo D’Alia

Istituto ICNOS

L'Istituto ICNOS è una scuola di specializzazione in Psicoterapie Brevi Sistemico-Strategiche. E' la prima Scuola ad insegnare un modello multiteorico, che permette al terapeuta di apprendere i...
Vai al Profilo di Istituto ICNOS

Recensioni

  1. Patrizia Tombaccini

    Interessante e stimolante . Grazie

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Corso Gratuito
Corso attivo dal giorno 28/08/2023
  • 1 ora di formazione
  • Domande frequenti sul corso

    Le registrazioni dei corsi a cui ti sei iscritta/o sono elencati nella tua Area Riservata, a cui puoi accedere effettuando il login. Ciascun corso, gratuito e/o a pagamento, ti rimane accessibile per 12 mesi dalla data di registrazione, salvo differenti informazioni fornite nel programma.

    L’eventuale presenza di crediti ECM, ed il relativo numero di crediti, viene indicata ad inizio pagina e nel box di iscrizione. Se presenti, all’interno del programma c’è un paragrafo “Crediti ECM” in cui poter visualizzare la data a partire dalla quale potrai effettuare il quiz ECM e la data massima entro cui riuscire a superarlo con successo. Tali informazioni e date sono riportate anche nel box di iscrizione.

    Per calcolare le tempistiche di accreditamento bisogna far riferimento alla “Data di scadenza del Quiz ECM” indicata nello specifico corso di formazione, NON alla data in cui viene superato il Quiz ECM. La data di scadenza del Quiz ECM la trova indicata nella pagina del corso, sia nel box di iscrizione che nel paragrafo dedicati a Crediti ECM.
    Ebbene, entro 90 giorni dalla data di scadenza del Quiz ECM dobbiamo comunicare i dati ad AGENAS. A sua volta AGENAS trasmetterà i dati al COGEAPS e solo a quel punto le risulteranno accreditati.
    Mediamente, consigliamo quindi di calcolare circa 4 mesi dalla data di scadenza del Quiz ECM. Precisiamo, in ogni caso, che l’Attestato di acquisizione ECM del corso a cui ha partecipato, vale come certificazione dei crediti acquisiti.

    Sì, il corso rilascia un attestato di partecipazione.

    Tutti i corsi di FCP, con speaker internazionali, dispongono di traduzione in italiano. In particolare: i Corsi online e le Master Class dispongono di interpretariato simultaneo, i Corsi Ondemand dispongono di sottotitolazione e/o voice over in italiano, i Corsi residenziali – in-person – dispongono di interpretariato simultaneo o consecutivo. Tali informazioni vengono generalmente specificate sulla pagina di presentazione di ciascun corso.

    La presenza di materiale extra dipende dal docente e dal corso specifico: solitamente ci sono pdf contenenti i power point del docente.