Valutazione delle Competenze Genitoriali

Corso Gratuito

0,00  IVA inclusa

Corso attivo dal giorno 15/02/2018
(601 Recensioni dei clienti)

Docenti:
Francesca Vitale  

  • 1 ora di formazione
  • Accesso su dispositivo mobile
  •  Attestato di partecipazione

20.626 visualizzazioni totali

Sempre più spesso psicologi ed operatori socio-sanitari sono chiamati a valutare le condizioni per l’affidamento della prole in caso di frattura della convivenza dei genitori, affinché ne sia garantita la tutela psicofisica. Le norme presenti in Italia (non ultima la L. 54 del 2006 sul cd “Affidamento condiviso“, il D. lgs n. 154 del 2013 recante “Revisione delle disposizioni vigenti in materia di filiazione” e la più recente L. 173 del 2015 sul “diritto alla continuità affettiva dei bambini e delle bambine in affido familiare“) enfatizzano sempre più la centralità del diritto della persona minorenne, sottolineando, nel contempo, il diritto/dovere alla bigenitorialità, vista come fattore protettivo e tutelante il benessere delle persone in età evolutiva. In nessun altro settore di interesse normativo come quello dei procedimenti che riguardano la famiglia è rinvenibile una presenza così cospicua di teorie e costrutti psicologici all’interno dei codici.

Ciò comporta la necessità di svolgere un’accurata valutazione delle competenze genitoriali volta alla formulazione di un parere circa le migliori condizioni che possano garantire alla persona minore d’età la continuità affettiva dei legami con entrambi i genitori nelle situazioni che riguardano le separazioni coniugali e/o le situazioni di pregiudizio che coinvolgono persone minorenni.

 

CONTENUTI TRATTATI

Il webinar è rivolto a psicologi, psicoterapeuti e studenti in psicologia interessati a comprendere meglio gli ambiti applicativi e i contesti nei quali è spendibile una richiesta di valutazione della capacità genitoriale. Pertanto il webinar sul corso della durata di un’ora verterà sui seguenti aspetti:

  • Genitorialità vs competenza genitoriale
  • Gli ambiti di intervento nei quali eseguire una richiesta di valutazione delle competenze genitoriali
  • Separazioni consensuali: è possibile una VCG?
  • Domande finali

 

Docenti

Francesca Vitale

Francesca Vitale

Francesca Vitale è psicologa e psicoterapeuta ad orientamento relazionale sistemico, esperta in psicologia giuridica. Il mio percorso professionale si esplica in tre direttrici di azione: ...
Vai al Profilo di Francesca Vitale

602 recensioni per questo corso

  1. Giuseppe Antonuccio (proprietario verificato)

    Ottima presentazione

  2. Alessandra Maria Esposto (proprietario verificato)

    corso interessante dal punto di vista dei contenuti, ma estremamente orientato all’ambito giuridico. probabilmente sarebbe opportuno segnalarlo nel titolo.

  3. FRANCESCA (proprietario verificato)

    UTILE PER CAPIRE LA CORNICE DEL TEMA E GLI AMBITI DI INTERVENTO, MOLTO BUONA L’ESPOSIZIONE DEI CONTENUTI.

  4. irene.armato (proprietario verificato)

    Buona infarinatura generale, da prendere come input per un approfondimento ulteriore. Grazie

  5. liberamartino (proprietario verificato)

    Interessante e ben strutturato fornisce una cornice di riferimento

Carica altre recensioni
Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Corso Gratuito
Corso attivo dal giorno 15/02/2018
  • 1 ora di formazione
  • Domande frequenti sul corso

    Le registrazioni dei corsi a cui ti sei iscritta/o sono elencati nella tua Area Riservata, a cui puoi accedere effettuando il login. Ciascun corso, gratuito e/o a pagamento, ti rimane accessibile per 12 mesi dalla data di registrazione, salvo differenti informazioni fornite nel programma.

    L’eventuale presenza di crediti ECM, ed il relativo numero di crediti, viene indicata ad inizio pagina e nel box di iscrizione. Se presenti, all’interno del programma c’è un paragrafo “Crediti ECM” in cui poter visualizzare la data a partire dalla quale potrai effettuare il quiz ECM e la data massima entro cui riuscire a superarlo con successo. Tali informazioni e date sono riportate anche nel box di iscrizione.

    Per calcolare le tempistiche di accreditamento bisogna far riferimento alla “Data di scadenza del Quiz ECM” indicata nello specifico corso di formazione, NON alla data in cui viene superato il Quiz ECM. La data di scadenza del Quiz ECM la trova indicata nella pagina del corso, sia nel box di iscrizione che nel paragrafo dedicati a Crediti ECM.
    Ebbene, entro 90 giorni dalla data di scadenza del Quiz ECM dobbiamo comunicare i dati ad AGENAS. A sua volta AGENAS trasmetterà i dati al COGEAPS e solo a quel punto le risulteranno accreditati.
    Mediamente, consigliamo quindi di calcolare circa 4 mesi dalla data di scadenza del Quiz ECM. Precisiamo, in ogni caso, che l’Attestato di acquisizione ECM del corso a cui ha partecipato, vale come certificazione dei crediti acquisiti.

    Sì, il corso rilascia un attestato di partecipazione.

    Tutti i corsi di FCP, con speaker internazionali, dispongono di traduzione in italiano. In particolare: i Corsi online e le Master Class dispongono di interpretariato simultaneo, i Corsi Ondemand dispongono di sottotitolazione e/o voice over in italiano, i Corsi residenziali – in-person – dispongono di interpretariato simultaneo o consecutivo. Tali informazioni vengono generalmente specificate sulla pagina di presentazione di ciascun corso.

    La presenza di materiale extra dipende dal docente e dal corso specifico: solitamente ci sono pdf contenenti i power point del docente.