Vecchiaia e Psicoanalisi, il trattamento analitico in tarda età

Corso Gratuito

0,00  IVA inclusa

Corso attivo dal giorno 29/04/2021
(129 Recensioni dei clienti)
  • 1 ora di formazione
  • Accesso su dispositivo mobile
  •  Attestato di partecipazione

7.109 visualizzazioni totali

In questo webinar Rita Corsa, Lucia Fattori e Gabriella Vandi, le curatrici del libro Vecchiaia e Psicoanalisi (Alpes, 2020), cercheremo di esaminare l’ultima fase della vita in una prospettiva psicoanalitica.

La vecchiaia è stata poco esplorata dal pensiero freudiano, benché si tratti di un periodo profondamente trasformativo del ciclo umano. La senilità è caratterizzata per tutti noi da perdite e lutti, ma è spesso percorsa da una tensione a riannodare i fili della nostra storia. Può allora la psicoanalisi (o un intervento psicoterapeutico) accompagnare e aiutare l’individuo anche in questa parte finale della vita? Ovvero ha senso ed è possibile un trattamento in tarda età? E quando è opportuno che l’analista anziano o lo psicoterapeuta in età si ritirino dalla professione?

Gli autori si pongono inoltre il quesito di quando sia il caso di parlare di un invecchiamento patologico rispetto ad un invecchiamento normale. Rita Corsa si sofferma, ad esempio, sulla “neovecchiaia”, cioè sulla senilità contemporanea che, a causa dell’intervento massiccio delle biotecnologie, corre il rischio di divenire un periodo interminabile e disumanizzato. Ma, come afferma Maurizio Balsamo nella Prefazione, l’invecchiamento a cui associamo l’idea della fine, della morte, è ciò che in realtà si oppone alla morte. Dobbiamo sottrarci alla correlazione vecchiaia-morte e ridare a questa fase della vita la sua specificità. Allora potremo osservare con sorpresa, come si vede nel contributo di Lucia Fattori, il riapparire di costellazioni di immagini, di ricordi, di lutti che sembravano attendere un interlocutore (l’analista, lo psicoterapeuta), perché fosse dato finalmente loro un senso, sia come lettura del passato, sia come base per un, ancora possibile, cambiamento.

Docenti

Rita Corsa

Rita Corsa

Rita Corsa, medico, psichiatra, psicoanalista con funzioni di Training della S.P.I. e dell’I.P.A., ha diretto servizi psichiatrici pubblici ed è stata professore a contratto di Clinica Psichiatrica...
Vai al Profilo di Rita Corsa
Lucia Fattori

Lucia Fattori

Lucia Fattori è Psicoanalista, membro ordinario con funzioni di training della Spi e dell’Ipa. Docente a contratto di Psicologia dinamica presso l’università di Padova, città dove vive e...
Vai al Profilo di Lucia Fattori
Gabriella Vandi

Gabriella Vandi

Gabriella Vandi, psicoanalista, Membro Ordinario con Funzioni di Training della SPI e dell’IPA. È Segretario Scientifico del Centro Adriatico di Psicoanalisi. Tra i volumi co-curati: Psicoanalisi e...
Vai al Profilo di Gabriella Vandi

130 recensioni per questo corso

  1. Giorgia Pasini (proprietario verificato)

    Molto interessante! Dottori molto competenti e non vedo l’ora di leggere il libro!

  2. Giulia Copersini

    ..

  3. Ester Ellero

    Davvero molto interessante! Grazie per l’opportunità.

  4. Lorenzo Bondi

    .

  5. erika moroni

    seminario molto interessante rivolto ad uno dei periodi più delicati del nostro sviluppo.

Carica altre recensioni
Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Corso Gratuito
Corso attivo dal giorno 29/04/2021
  • 1 ora di formazione
  • Domande frequenti sul corso

    Le registrazioni dei corsi a cui ti sei iscritta/o sono elencati nella tua Area Riservata, a cui puoi accedere effettuando il login. Ciascun corso, gratuito e/o a pagamento, ti rimane accessibile per 12 mesi dalla data di registrazione, salvo differenti informazioni fornite nel programma.

    L’eventuale presenza di crediti ECM, ed il relativo numero di crediti, viene indicata ad inizio pagina e nel box di iscrizione. Se presenti, all’interno del programma c’è un paragrafo “Crediti ECM” in cui poter visualizzare la data a partire dalla quale potrai effettuare il quiz ECM e la data massima entro cui riuscire a superarlo con successo. Tali informazioni e date sono riportate anche nel box di iscrizione.

    Per calcolare le tempistiche di accreditamento bisogna far riferimento alla “Data di scadenza del Quiz ECM” indicata nello specifico corso di formazione, NON alla data in cui viene superato il Quiz ECM. La data di scadenza del Quiz ECM la trova indicata nella pagina del corso, sia nel box di iscrizione che nel paragrafo dedicati a Crediti ECM.
    Ebbene, entro 90 giorni dalla data di scadenza del Quiz ECM dobbiamo comunicare i dati ad AGENAS. A sua volta AGENAS trasmetterà i dati al COGEAPS e solo a quel punto le risulteranno accreditati.
    Mediamente, consigliamo quindi di calcolare circa 4 mesi dalla data di scadenza del Quiz ECM. Precisiamo, in ogni caso, che l’Attestato di acquisizione ECM del corso a cui ha partecipato, vale come certificazione dei crediti acquisiti.

    Sì, il corso rilascia un attestato di partecipazione.

    Tutti i corsi di FCP, con speaker internazionali, dispongono di traduzione in italiano. In particolare: i Corsi online e le Master Class dispongono di interpretariato simultaneo, i Corsi Ondemand dispongono di sottotitolazione e/o voice over in italiano, i Corsi residenziali – in-person – dispongono di interpretariato simultaneo o consecutivo. Tali informazioni vengono generalmente specificate sulla pagina di presentazione di ciascun corso.

    La presenza di materiale extra dipende dal docente e dal corso specifico: solitamente ci sono pdf contenenti i power point del docente.