Chi è il padre della psicologia?

padre della psicologia

Chi è il padre della psicologia?Questa domanda non può non nascere oggi(festa del papà), la risposta è tuttavia molto difficile in quanto molte persone hanno contribuito alla nascita, crescita, e all’evoluzione della psicologia moderna.

Il Padre della psicologia moderna

Wilhelm Wundt è l’uomo più comunemente identificato come il padre della psicologia. Per la formazione da parte di Wundt, del primo laboratorio di psicologia sperimentale, che utilizzava metodi scientifici per lo studio della mente e del comportamento umano. Wundt ha preso la psicologia da una miscela di filosofia e biologia e ne ha fatto un unico campo di studi.

Oltre a rendere la psicologia una scienza separata, Wundt aveva anche un numero di studenti divenuti poi loro stessi psicologi influenti.

Edward Titchener istituisce la scuola di pensiero conosciuta come lo strutturalismo, James McKeen Cattell divenne il primo professore di psicologia negli Stati Uniti, e Stanley Hall ha istituito il primo laboratorio di psicologia sperimentale negli Stati Uniti

Citiamo sono alcuni altri influenti pensatori che possono reclamarne la paternità :

  • William James: Il padre della psicologia americana,il suo libro, “The Principles of Psychology”, è diventato un classico.
  • Sigmund Freud: il padre della psicoanalisi, non c’è bisogno di dire altro.
  • Hugo Münsterberg: Il Padre di Psicologia Applicata; un pioniere di diverse aree applicative, tra cui la psicologia clinica, forense e lavoro-organizzativa.
  • John Bowlby: Il Padre della “Attachment Theory”; ha sviluppato la teoria dell’attaccamento.
  • Kurt Lewin: Il Padre di Psicologia Sociale; il suo lavoro ha aperto la strada all’uso di metodi scientifici per studiare il comportamento sociale.
  • Edward Thorndike: il padre della moderna psicologia dell’educazione; la sua ricerca sul processo di apprendimento ha contribuito a creare le basi per la psicologia dell’educazione.
  • Jean Piaget: Il Padre di Psicologia dello Sviluppo; la sua teoria dello sviluppo cognitivo ha rivoluzionato il modo di studiare lo sviluppo cognitivo dei bambini.
  • Ulric Neisser: il padre della moderna psicologia cognitiva; il movimento cognitivo in psicologia ha ricevuto un notevole impulso con la pubblicazione del suo libro del 1967, “Psicologia Cognitiva”.
  • Lightner Witmer: il padre della moderna psicologia clinica; ha fondato la prima rivista al mondo dedicata alla psicologia clinica, “The Psychological Clinic”, nel 1907.
  • Gordon Allport: Il Padre di Psicologia della Personalità; è stato uno dei primi psicologi a studiare la personalità.

Ovviamente, non tutti sarete d’accordo, per alcuni il solo è Sigmund Freud, altri potrebbero suggerire che Aristotele è il vero padre della psicologia, per il quadro teorico e filosofico che ha contribuito alla nascita della psicologia.

Non importa su una cosa concorderemo tutti, tutte queste persone hanno avuto un’influenza importante sulla crescita e sullo sviluppo della psicologia. Anche se alcune teorie possono essere in parte superate, tutti questi psicologi sono stati importanti e hanno avuto un grande impatto sull’evoluzione e la crescita della psicologia e oggi vogliamo ricordarli.

articolo adattato da psicologi@lavoro da  www.about.com

Copyright: Psicologi@Lavoro
Non riprodurre senza autorizzazione

Articoli correlati

Corporeo / Bioenergetico / Psicosomatico
Strategie per aiutare le Coppie con ADHD a gestire le sfide e rimanere unite
Come le coppie con ADHD possono ridurre i conflitti e andare più d’accordo? Ogni coppia lotta...
Trauma / PTSD
Protocollo di Valutazione del Rischio Suicidario, di Janina Fisher
Quando i clienti potenziali o attuali rivelano un’ideazione suicida, passata o presente, è...

Partecipa lasciando un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare questi tag HTML:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>