Accedi

Ragazzi raddoppiano il tempo online, gli adulti dimezzano le regole

Ragazzi raddoppiano il tempo online, gli adulti dimezzano le regole

Per la non profit Social Warning il 39% degli under 16 naviga senza limiti da parte della famiglia che nel 70% dei casi non vigila sull’utilizzo dei social

Potevamo averlo intuito e ora arriva la conferma: nell’anno della pandemia è raddoppiato il tempo che i ragazzi hanno passato online ma il dato peggiore è che gli adulti hanno dimezzato le regole: il 39% naviga senza alcun limite da parte della famiglia che nel 70% dei casi non vigila in alcun modo rispetto all’utilizzo dei social. E un ragazzo su cinque tra gli under 16 è connesso 24 ore su 24. È quanto rileva la terza survey annuale condotta dall’Osservatorio scientifico della non profit “Social Warning – Movimento Etico Digitale” e diffusa il 9 febbraio in occasione del Safer Internet Day 2020.

Se tra Dad, social e videochat, c’era da aspettarsi un crescente consumo digitale forzatamente spinto dal lockdown, più preoccupante il fatto che la quota del 70% degli adulti che non vigila sia raddoppiata rispetto all’anno scorso. Inoltre l’indagine rileva che i la quota di giovani utenti che stavano online meno di 2 ore erano il 40%, ora è il 12%, a vantaggio però di coloro che non hanno limiti (passati dal 22% al 39%).

 

In rete il 15% ha avuto episodi spiacevoli

In assenza di un adulto che li tenga per mano hanno imparato da soli ad usare la rete anche in maniera costruttiva per esempio come fonte di informazione, che per il 91% vuol dire Google e per il 23% social network. Certo, la consapevolezza di quanto sia importante tutelare la propria reputazione digitale ancora non è abbastanza radicata se è vero che il 74% di questi ragazzi che condivide abitualmente foto o video personali sui social (lo fa il 61% della totalità) poi se ne pente.

In rete si è imbattuto in episodi spiacevoli il 15% degli under 16 coinvolto nell’indagine del Movimento Etico Digitale che, attraverso una rete di formatori volontari (sono circa 170), ha raggiunto in soli tre anni di attività più di 40mila ragazzi (oltre 10mila solo nel 2020) e 11mila genitori promuovendo l’educazione digitale nelle scuole di tutta Italia.

 

Il fenomeno revenge porn

Il numero dei ragazzi che in rete si è imbattuto in fenomeni di adescamento è sostanzialmente stabile, mentre per il cyberbullismo la percentuale è addirittura diminuita rispetto al 2020 (35% nel 2021 contro il 40% del 2020). Fa riflettere il dato relativo alla percentuale che racconta che il 15% dei ragazzi coinvolti nella ricerca promossa dall’Osservatorio Scientifico della non profit ha vissuto fenomeni di revenge porn, dato che indica ancora una volta che c’è tanta strada da fare per affermare una solida consapevolezza di quanto sia importante tutelare fin da giovanissimi la propria reputazione digitale.

 

Il boom di Instagram, Tik Tok e Twitch

Nel febbraio 2020 era Youtube a fare la parte del leone, seguito da WhatsApp, Instagram e TikTok, con Facebook fanalino di coda. Nel febbraio di quest’anno conquista la prima posizione WhatsApp ma a spopolare davvero sono Instragram (usato dall’84,10% dei ragazzi intervistati contro il 65% dello scorso anno) ed i cosiddetti “nuovi social”. In primis TikTok che dal 34% passa al 52% e che a livello mondiale ha registrato nella sua community un aumento fortissimo di over 25 dal primo lockdown in poi.

Dopo TikTok spopolano i nuovissimi Twitch (17,60%), che da piattaforma di live streaming per solo videogiocatori sta diventando un canale di streaming per qualunque contenuto, e Discord (16,20%), la chat dei videogiocatori nata nel 2015 e diventata negli anni un social network completo che consente interazioni tra gli oltre 100 milioni di utenti in tutto il mondo.

 

Fonte: https://www.ilsole24ore.com/art/ragazzi-raddoppiano-tempo-online-adulti-dimezzano-regole-ADxmZYIB

Corsi correlati

Corso Online
Teoria Polivagale e Famiglia Moderna. Costruire Sicurezza e Connessione
La live si terrà il 14 giugno 2024
287€ 177€
o 59 € al mese a tasso 0.
Iscriviti al corso
Corso Online
21 ECM
Formazione di Livello 2 in EMDR per Bambini e Adolescenti. Ed. 03
La live si terrà il 11 maggio 2024
499€
o 166 € al mese a tasso 0.
Iscriviti al corso

Articoli correlati

Disturbi dell'Umore / Depressione
Effetti dello Yoga e della Meditazione sulla Depressione
Lo yoga è una pratica complessa che comprende consigli per uno stile di vita etico, attività...
CFT - Terapia basata sulla Compassione
IFS e Dolore Cronico. Ascoltare le Parti interiori che trattengono il dolore
Susan è un’insegnante di danza di circa 30 anni che si esibisce regolarmente. Da anni vive nel...

0 thoughts on “Ragazzi raddoppiano il tempo online, gli adulti dimezzano le regole

Partecipa lasciando un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare questi tag HTML:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>