Scheda ACT: Flessibilità psicologica per lavorare sull’Ansia

Richard Sears
Richard W. Sears, PsyD, Ph.D., MBA, ABPP, Direttore del Center for Clinical Mindfulness and Meditation, ha tenuto centinaia di seminari sull'ACT in tutto il mondo. È uno psicologo clinico certificato...
Scheda ACT: Flessibilità psicologica per lavorare sull'Ansia

Articolo con Scheda di lavoro PDF da scaricare gratuitamente.

 

Spesso i pazienti finiscono per continuare a mettere in atto i vecchi comportamenti che li hanno tenuti bloccati nel tentativo di evitare l’ansia

Rimangono intrappolati in modalità di pensiero, di reazione emotiva e di comportamento che riducono temporaneamente l’ansia, ma che inavvertitamente peggiorano le cose nel lungo periodo. 

Spesso si ritrovano a sbattere la testa contro muri di mattoni metaforici e, quando i muri non cedono, sbattono la testa più forte e poi si lamentano che la testa fa male. Oppure, quando si aprono delle strade, rimangono “rannicchiati” e non sono disposti ad andare avanti. 

 

Questo esercizio aiuta i pazienti a elencare sistematicamente e a lavorare su tutte le cose che hanno tentato di fare per la loro ansia, con lo scopo di aiutarli a rendersi conto di ciò che non ha funzionato. 

 

I pazienti si rendono conto che i loro tentativi di controllare i pensieri e i sentimenti contribuiscono ai problemi, non alle soluzioni. Questa consapevolezza li aiuta a lasciare andare i vecchi schemi e favorisce la volontà di provare qualcosa di nuovo per vivere una vita più soddisfacente. 

Il nostro obiettivo è aiutare i pazienti a diventare psicologicamente più flessibili.

 

Flessibilità psicologica

Spesso i pazienti si rivolgono a noi sentendosi bloccati. La sensazione di blocco nasce quando le cose sono rigide e inflessibili. L’opposto dell’immobilismo è la flessibilità. 

La flessibilità psicologica è definita da Steven Hayes come “contattare pienamente il momento presente come essere umano consapevole e storico e, in base a ciò che la situazione permette, cambiare o persistere nel comportamento al servizio dei valori scelti“. 

Contattare pienamente il momento presente è importante, perché si può essere flessibili solo nel qui e ora. Se siete altrove nella vostra testa, vi perdete nel regno del pensiero. Essere pienamente presenti significa coinvolgere i sensi in ciò che si sta vivendo in questo momento. 

Per essere flessibili è necessario essere coscienti e consapevoli. Se ci si annoia o si cerca di fuggire in un altro stato di coscienza, è impossibile essere flessibili. Parte dell’essere umano implica una storia. C’è un contesto in cui si è, e la propria storia fa parte di ciò che si è in questo momento. 

La seconda parte della definizione di flessibilità psicologica – “in base a ciò che la situazione offre” – si riferisce all’importanza di prestare attenzione al contesto.

 

Come si può sapere cosa fare ed essere abbastanza flessibili da scegliere con saggezza, se non si è consapevoli di come la situazione si sta svolgendo di momento in momento?

Una volta che riconosciamo la situazione così com’è e sappiamo a cosa diamo valore, possiamo decidere se è meglio persistere in un comportamento importante o cambiare quello che stiamo facendo per andare verso ciò che conta davvero. I pazienti con ansia tendono a non essere molto flessibili dal punto di vista psicologico.

Quando provano ansia, vogliono evitare le situazioni che potrebbero causarla o distrarsi. Quando diventano più flessibili, possono ancora scegliere di evitare le situazioni spiacevoli, ma possono anche scegliere di sentire l’ansia e andare avanti e fare le cose che rendono la loro vita più significativa.

 

Suggerimento per i professionisti di salute mentale:

Esercitatevi a essere psicologicamente flessibili. Fate attenzione alla vostra rigidità nel modo in cui interagite con i pazienti. Siate consapevoli delle idee con cui potreste essere condizionati. Siate disposti a essere disorientati e a provare i vostri stessi sentimenti, come state chiedendo ai pazienti.

 

Scarica il PDF GRATUITO!

Per scaricare l’esercizio, clicca sul bottone qui sotto. Si aprirà una pagina con un modulo da compilare.

Inserisci tutti i dati correttamente, la prima email potrebbe arrivarti ENTRO UN PAIO D’ORE

 

Articoli correlati

Adolescenti
DBT-A per adolescenti di minoranze sessuali ad alto rischio di suicidio
Nonostante gli sforzi di ricerca, politica e clinica incentrati sull’individuazione e la...
Adolescenti
La DBT per Autolesionismo e Ideazione suicidaria negli adolescenti
L’autolesionismo, l’ideazione suicidaria e i tentativi di suicidio rappresentano i principali...

One thought on “Scheda ACT: Flessibilità psicologica per lavorare sull’Ansia

  • equilibrioarmonia says:

    Buongiorno è la quarta volta, in giorni diversi, che richiedo di scaricare la Scheda lavoro PDF ACT per lavorare con l’ansia da scaricare gratuitamente
    di Richard Sears e ancora niente .
    Potrei riceverla per cortesia
    Grazie

Partecipa lasciando un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare questi tag HTML:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>