Trova la tua voce online

Durante la mia attività di realizzazione siti web e blog a Psicologi mi capita spesso di leggere o revisionare i contenuti che gli psicologi vogliono inserire all’interno proprio sito internet: la propria biografia personale, la spiegazione di un loro servizio o di un disturbo psicologico o, ad esempio, l’invito ad un loro evento.

Nella maggior parte dei casi tali contenuti, vengono scritti utilizzando un linguaggio estremamente formale, tecnico, poco intuitivo, infarcito molte volte di termini desueti (proprio come quest’ultima parola!).

Ciò che mi chiedo di fronte a questi contenuti è: “Cosa penserebbe una persona qualsiasi che cercando un informazione su internet leggesse questi contenuti? Che immagine potrebbe trasmettere uno psicologo utilizzando un linguaggio così ostico da comprendere per i non addetti ai lavori? ”Ma sopratutto, lo psicologo riesce veramente ad esprimere se stesso scrivendo in questo modo?”

Ciò che manca, o che perlomeno non viene tenuto in considerazione nella stesura dei propri contenuti, è sentire o pensare come le parole che vengono scritte risuonano nella testa del lettore, ovvero non viene data attenzione alla propria “voce”.

Che cos’è la “voce”?

La “voce”, nella scrittura , è come le tue parole suonano nella mente della persona che legge un tuo testo.

Tali parole potranno risuonare in maniera fluida o contorta, sembrare famigliari o lontane, potranno apparire noiose o estremamente interessanti.
Prova a calarti nei loro panni e ad immaginare come la tua voce potrà – o meno – influenzare la loro opinione nei tuoi confronti, che cosa possono pensare dell’autore dei contenuti che stanno leggendo.

La maggior parte delle nostre conoscenze sulla scrittura si basano essenzialmente sulla nostra formazione scolastica, l’utilizzo corretto dei verbi, delle forme grammaticali, dei periodi, della punteggiatura. Tutto ciò in realtà provoca l’appiattimento della propria capacità di scrittura e quindi far scomparire dalle parole noi stessi, oscurando la nostra personalità.

Quali sono i benefici che può portare la tua voce online?

Trovare la propria voce online vuol dire innanzitutto qualificarsi, presentarti ai tuoi potenziali clienti prima ancora vi sia un contatto diretto, facendo subito maturare nella testa della persona un’idea sul professionista che stanno leggendo.

In secondo luogo, avere una propria voce, chiara ed identificativa, permette di emergere con autorità nei rispetti degli altri competitors, in modo particolare nei confronti di coloro che non hanno una propria voce distintiva!

L’ultimo importante beneficio riguarda l’instaurarsi delle relazioni.
Avere una propria voce permette di costruire e consolidare relazioni più forti con i proprio lettori (e potenziali clienti) in quanto si mostra ciò che si è veramente.

Come trovare la propria voce online?

Arriviamo dunque al vero e proprio fulcro di tutto il nostro discorso:
Come facciamo a trovare la nostra voce?

In generale trovare la propria voce è un processo lungo, non realizzabile in poco tempo o con pochi esercizi, ma sicuramente non impossibile.

1. Innanzitutto dovresti chiederti “Perché sono online?”, perché scrivo su facebook o sul mio sito internet? Cosa voglio raggiungere tramite questi canali? Cosa offro? Chi sono i miei clienti? Sopratutto, quanto è differente il mio modo di rapportarmi con la mia utenza rispetto ai miei amici o famigliari?

2. Tieni presente che i tuoi spazi web (sito internet o canale social) sono TUOI. Essi sono la tua casa o il tuo ufficio, di conseguenza in esso valgono le tue regole, il tuo modo di comunicare.

3. Non pensare ad un pubblico vasto quando scrivi. Cerca di scrivere solo per una persona. Utilizza frasi ed espressioni che utilizzi nella vita quotidiana, pensa anche di utilizzare qualche espressioni dialettale (senza esagerare) o tue frasi caratteristiche.

4. Quando scrivi un contenuto, cerca sempre di porti e rispondere alle seguenti domande: a. Come posso sorprendere e agganciare il mio lettore? b. Perché dovrebbe poi continuare a leggermi?

5. Infine l’ultimo avviso è “sii paziente”, trovare la propria voce online ed il proprio modo di scrivere come dicevamo è un procedimento lungo e che richiede molto esercizio. All’inizio le tue parole potranno sembrarti banali o non esatte, riascoltale, cerca di capire cosa non funziona, cosa non “suona” come vorresti.

Trovare la propria voce online può rappresentare una conquista importante, per qualsiasi professionista che operi online, in un mercato sempre più affollato di competitors emergere e contraddistinguere è una necessità che nessuno può lasciarsi scappare.

E tu, l’hai trovata la tua voce online?

Condizione Professionale

La tua Regione

Condizioni di Servizio, la Policy Privacy e la Policy Cookies, ai sensi del GDPR (General Data Protection Regulation) con riferimento al Regolamento UE 2016/679 sulla protezione dei dati in vigore dal 25/05/2018"

0 responses on "Trova la tua voce online"

    Lascia un Messaggio

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Certificati di partecipazione
    Ogni corso rilascia l'attestato di partecipazione

    Corsi ondemand sempre tuoi
    Saranno tuoi a vita, sempre accessibili nella tua mediateca personale

    Dove vuoi, quando vuoi
    Corsi ondemand e webinar fruibili da pc, tablet e smartphone

    Qualità garantita
    Un'offerta formativa di alta qualità, pratica, spendibile, modulare

    © 2012-2018 Tutti i diritti riservati. FormazioneContinuaInPsicologia.it è di proprietà di Liquid Plan srl, p.iva 11818651009

    Possiamo aiutarti?

    Compila i seguenti campi per contattarci in caso di dubbi o problemi con i nostri servizi.

     

    Grazie!
    Ti ricontatteremo via email.