Autore

Massimo Ammaniti

Massimo Ammaniti, Professore Onorario di Psicopatologia generale e dell’età evolutiva presso l’Università La Sapienza di Roma. Tra i più noti psicanalisti italiani specializzati nell’età evolutiva, membro dell’ International Psychoanalytical Association ed è nel Board of Directors della World Association of Infant Mental Health. Autore di oltre duecento pubblicazioni scientifiche, tra cui venti libri tradotti anche in Francia e Usa. La sua attività di studio e di ricerca si è concentrata nell’indagine del rapporto genitori-figli nell’età dell’infanzia. Ha scritto molti libri legati all’adolescenza, alle difficoltà del “fare il mestiere” di genitore di figli adolescenti e dei ruoli all’interno della famiglia in una società sottoposta a cambiamenti profondi. Tra le sue pubblicazioni ricordiamo: Manuale di psicopatologia dell’infanzia (Raffaello Cortina 2001), Pensare per due. Nella mente delle madri (Laterza 2008), Noi. Perché due sono meglio di uno (Il Mulino, 2014), La nascita dell’intersoggettività. Lo sviluppo del sé tra psicodinamica e neurobiologia (Raffaello Cortina 2014), La famiglia adolescente (Laterza 2015), La curiosità non invecchia (Mondadori, 2017). Ha curato il Manuale di psicopatologia dell’infanzia e il Manuale di psicopatologia dell’adolescenza.

Ultimi corsi pubblicati

Massimo Ammaniti Formazione Continua in Psicologia