Accedi

Affrontare e gestire le perdite durante e dopo il coronavirus

Corso Gratuito

0,00  IVA inclusa

Corso attivo dal giorno 18/03/2020
(1162 Recensioni dei clienti)

Docenti:
Giorgia Gollo  

  • 1 ora di formazione
  • Accesso su dispositivo mobile
  •  Attestato di partecipazione

43.052 visualizzazioni totali

Stiamo affrontando l’emergenza coronavirus adattando i nostri setting, ripensando la nostra attività per far fronte al presente e gestire ciò che accradrà dopo. Quali perdite affettive, lavorative, di ruolo stiamo affrontando e dovremo affrontare insieme ai nostri pazienti?

In particolare, verranno affrontati i seguenti vertici di riflessione:

  • riflettere sul concetto di lutto e perdita non strettamente legati alla morte
  • comprendere quali aree di intervento saranno richieste allo psicologo
  • analizzare gli strumenti più adeguati per gestire le perdite

 

Docenti


Giorgia Gollo

Giorgia Gollo, Psicologa psicoterapeuta ad indirizzo psico dinamico. Mi occupo, nello specifico, di elaborazione del lutto inteso come morte ma anche come perdita relazionale e perdita della salute e...
Vai al Profilo di Giorgia Gollo

1163 recensioni per questo corso

  1. luisa.lauretta (proprietario verificato)

    Corso breve ma ricco di spunti di riflessione. Grazie!

  2. laganaantonia5db375b9cf502 (proprietario verificato)

    Corso ben fatto con buoni spunti di riflessione .grazie

  3. fedecaste7 (proprietario verificato)

    Bellissimo e molto utile, ottimi spunti pratici e di riflessione.

  4. Maria Eleonora Camporese (proprietario verificato)

    Corso interessante e denso di contenuti e stimoli. Grazie

  5. mellasara80 (proprietario verificato)

    Corso purtroppo di breve durata ma che ha offerto importanti spunti di riflessione

Carica altre recensioni
Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Corso Gratuito
Corso attivo dal giorno 18/03/2020
  • 1 ora di formazione
  • Domande frequenti sul corso

    Le registrazioni dei corsi a cui ti sei iscritta/o sono elencati nella tua Area Riservata, a cui puoi accedere effettuando il login. Ciascun corso, gratuito e/o a pagamento, ti rimane accessibile per 12 mesi dalla data di registrazione, salvo differenti informazioni fornite nel programma.

    L’eventuale presenza di crediti ECM, ed il relativo numero di crediti, viene indicata ad inizio pagina e nel box di iscrizione. Se presenti, all’interno del programma c’è un paragrafo “Crediti ECM” in cui poter visualizzare la data a partire dalla quale potrai effettuare il quiz ECM e la data massima entro cui riuscire a superarlo con successo. Tali informazioni e date sono riportate anche nel box di iscrizione.

    Per calcolare le tempistiche di accreditamento bisogna far riferimento alla “Data di scadenza del Quiz ECM” indicata nello specifico corso di formazione, NON alla data in cui viene superato il Quiz ECM. La data di scadenza del Quiz ECM la trova indicata nella pagina del corso, sia nel box di iscrizione che nel paragrafo dedicati a Crediti ECM.
    Ebbene, entro 90 giorni dalla data di scadenza del Quiz ECM dobbiamo comunicare i dati ad AGENAS. A sua volta AGENAS trasmetterà i dati al COGEAPS e solo a quel punto le risulteranno accreditati.
    Mediamente, consigliamo quindi di calcolare circa 4 mesi dalla data di scadenza del Quiz ECM. Precisiamo, in ogni caso, che l’Attestato di acquisizione ECM del corso a cui ha partecipato, vale come certificazione dei crediti acquisiti.

    Sì, il corso rilascia un attestato di partecipazione.

    Tutti i corsi di FCP, con speaker internazionali, dispongono di traduzione in italiano. In particolare: i Corsi online e le Master Class dispongono di interpretariato simultaneo, i Corsi Ondemand dispongono di sottotitolazione e/o voice over in italiano, i Corsi residenziali – in-person – dispongono di interpretariato simultaneo o consecutivo. Tali informazioni vengono generalmente specificate sulla pagina di presentazione di ciascun corso.

    La presenza di materiale extra dipende dal docente e dal corso specifico: solitamente ci sono pdf contenenti i power point del docente.