Accedi
In offerta!

Integrare EMDR e Internal Family Systems (IFS) per il trattamento del Trauma

9 ore | 10 ECM in FAD | Apprendi tecniche di integrazione fra EMDR e Internal Family Systems (IFS), con la dott.ssa Daphne Fatter.

Corso Online
10 ecm

167,00  IVA inclusa

oppure 27,83€ al mese a tasso 0!
Corso attivo dal 08 aprile 2024 al 22 aprile 2024
Scadenza Quiz ECM: 23 aprile 2025

Docenti:
Daphne Fatter  

  • 9 ore di formazione
  • Accesso su dispositivo mobile
  •  Attestato di partecipazione

1.345 visualizzazioni totali

9 ore di training intensivo, interattivo e professionalizzante, sull’integrazione fra l’EMDR e l’IFS. Potrai apprendere efficaci tecniche di integrazione per risolvere i conflitti interiori e per una migliore elaborazione del trauma, con la dott.ssa Daphne Fatter

 

In questo corso potrai apprendere tecniche di integrazione per risolvere i conflitti interiori e per una migliore elaborazione del trauma, attraverso l’unione di due modelli di grande efficacia, l’EMDR e l’IFS!

L’EMDR è una delle terapie per il trauma più utilizzate dai clinici di tutto il mondo. Ma quando si lavora con traumi complessi, spesso si vedono i clienti bloccarsi perché i loro conflitti interni (come il sentirsi in parte responsabili, ma in parte impotenti) ostacolano la loro capacità di elaborare pienamente il trauma.

Fortunatamente, l’IFS è il complemento perfetto dell’EMDR, in quanto fornisce gli strumenti per lavorare con queste parti in conflitto e offre ai clienti un quadro accessibile per sviluppare una comprensione più profonda di se stessi e delle proprie esperienze.

In questo corso di formazione, incontrerete l’esperta di traumi Daphne Fatter, PhD, certificata sia nell’EMDR che nell’IFS, che vi proporrà una guida all’integrazione dell’EMDR e dell’IFS in terapia, in modo da poter lavorare più efficacemente con gli aspetti emotivi, cognitivi e fisici del trauma per ridurre i sintomi dei vostri clienti, individualizzare il loro piano di trattamento e creare un senso di coerenza e interezza di cui hanno bisogno per guarire e crescere.

La dott.ssa Fatter vi fornirà una guida passo dopo passo per utilizzare gli interventi relazionali non patologizzanti dell’IFS in ogni fase dell’EMDR, in modo da poter fornire un trattamento del trauma, che si occupi efficacemente dei bisogni unici delle parti interne di ciascun cliente.

Partecipate alle lezioni della dott.ssa Fatter per poter:

  • Identificare e risolvere i conflitti interiori che ostacolano i processi di guarigione dei vostri clienti.
  • Comprendere come l’EMDR e l’IFS facilitino il processo di riconsolidamento della memoria.
  • Esplorare le parti interne dei clienti che possono contribuire alle loro attuali sfide.
  • Sviluppare un maggior senso di autoconsapevolezza e autocompassione nei clienti.
  • Fornire una base per la riparazione relazionale interna del cliente.
  • Ridurre il rischio di scompensi del cliente.
  • Utilizzare l’auto-tapping per promuovere la regolazione emotiva.
  • E molto altro ancora.

Non perdete l’occasione di scoprire come combinare questi potenti trattamenti per lavorare con maggiori competenze con un’ampia gamma di clienti clinicamente difficili, compresi quelli con traumi complessi.

 

Obiettivi didattici

  • Identificare i concetti chiave e i principi teorici che si intersecano nei modelli EMDR e IFS.
  • Spiegare il ruolo dell’EMDR e dell’IFS nell’elaborazione e nella risoluzione dei ricordi traumatici.
  • Valutare e identificare i clienti adatti a un approccio integrato EMDR e IFS.
  • Utilizzare le tecniche EMDR e IFS per aiutare i clienti a identificare e risolvere i conflitti interiori che possono ostacolare il loro processo di guarigione.
  • Sviluppare un piano di trattamento che incorpori gli obiettivi del trauma identificati dal cliente e/o dal terapeuta e utilizzare le tecniche EMDR e IFS per elaborare efficacemente questi obiettivi.
  • Guidare i clienti attraverso il processo EMDR e IFS per promuovere una maggiore comprensione di come le loro esperienze passate abbiano influenzato le loro attuali convinzioni e comportamenti.
  • Dimostrare come insegnare e guidare i clienti nell’uso dell’auto-tapping come forma di autoregolazione e abilità di coping, sia durante che al di fuori delle sessioni di terapia.
  • Applicare la tecnica IFS del Befriending per aiutare a ottenere il consenso del sistema di familiare e di appartenenza del cliente.
  • Conoscere 4 tecniche IFS specifiche da utilizzare quando l’elaborazione del trauma si blocca.

 

10 Crediti ECM in FAD Asincrona

PESI Italia srl . società che gestisce Formazione Continua in Psicologia è Provider ECM  n° 6888 accreditato dall’ l’Age.Na.S. (Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali) per la progettazione e l’erogazione dei corsi di formazioni per il personale sanitario, nell’ambito del programma di educazione continua in medicina (ECM).

Il presente evento  ECM è accreditato in FAD Asincrona

ID 406191

Crediti ECM: 10 (validi per il triennio 2023-2025).

Tutte le professioni

Il corso sarà attivo dal 24/04/2024 al 23/04/2025

Quiz ECM compilabile a partire dal 24/04/2024  su formazionecontinuainpsicologia.it nella sezione “I MIEI CORSI”

Ottenimento dei crediti ECM, ovvero superamento del quiz ECM, entro e NON oltre 23/04/2025

La prova di apprendimento consisterà in un questionario composto da 30 domande a risposta multipla con 4 possibilità di risposta di cui una sola giusta. Bisogna superare almeno il 75% delle risposte.

Programma

Il corso di 9 ore si svolgerà via Zoom in lingua inglese, con interpretariato simultaneo in italiano.

 

Modulo 1 – EMDR e IFS: principi condivisi e perché il consolidamento della memoria è fondamentale

Lunedì 08 Aprile 2024, dalle 16.00 alle 19.30

  • EMDR e IFS: principi condivisi e lenti diverse sul trauma
  • Perché il processo di riconsolidamento della memoria è importante per entrambi i modelli
  • Rischi e limiti dell’EMDR e dell’IFS come approcci singoli
  • Fattori determinanti per l’integrazione di EMDR e IFS
  • Clienti idoneei per interventi di integrazione fra EMDR e IFS
  • Impostazione di un protocollo EMDR efficace basato sull’IFS
  • Benefici e rischi dell’integrazione dell’IFS nel protocollo a 8 fasi dell’EMDR
  • Applicazione di un cambiamento di paradigma IFS nell’EMDR
  • Fase 1: raccolta dell’anamnesi, pianificazione del trattamento e consenso per il piano di trattamento
  • Fase 2: Preparazione e sviluppo delle risorse
  • Fase 2: Intervento di Befriending (lavoro in breakout rooms)

Modulo 2 – Stimolare la presenza del sé nell’EMDR: una valutazione migliore e un’elaborazione più completa del trauma

Lunedì 15 Aprile 2024, dalle 16.00 alle 19.30

  • Fase 2: Introduzione al Self Tapping per la preparazione e la riparazione dell’attaccamento (lavoro in breakout rooms)
  • Identificare gli obiettivi per l’elaborazione del trauma: Metodi EMDR vs IFS
  • Riparazione relazionale interna per relazioni più sane con sé stessi e con gli altri
  • Fase 3: Valutazione – Usare l’IFS per aiutare a identificare gli obiettivi (proiezione di un video clinico)
  • Fase 4: Desensibilizzazione – Tecniche IFS per un’elaborazione più completa del materiale traumatico (proiezione di un video clinico)

Modulo 3 – Interventi pratici basati sull’IFS per sostenere l’integrazione

Lunedì 22 Aprile 2024, dalle 16.00 alle 19.30

  • Fase 4: Interventi IFS specifici da utilizzare quando l’elaborazione del trauma è bloccata (lavoro in breakout rooms)
  • Fase 5: Installazione delle qualità positive – Utilizzo dell’IFS per controbilanciare convinzioni o emozioni negative
  • Fase 6: Scansione del corpo e modello orientato al futuro – l’IFS per aumentare il senso di sicurezza e la fiducia nel proprio corpo
  • Fase 7: Chiusura – Come la comprensione delle parti aiuta i clienti a riflettere sui progressi compiuti
  • Fase 8: Rivalutazione
  • Integrare l’EMDR nelle fasi dell’IFS
  • Vantaggi e rischi dell’integrazione dell’EMDR nelle fasi dell’IFS
  • Come integrare la stimolazione bilaterale nelle fasi del modello IFS
  • I 2 “punti di scelta” all’interno delle fasi dell’IFS per integrare l’EMDR

Docenti


Daphne Fatter

Daphne Fatter, PhD, è psicologa abilitata, terapeuta certificata in Terapia dei Sistemi Familiari Interni (IFS) e consulente clinica IFS. È inoltre certificata in EMDR e ha completato la formazione...
Vai al Profilo di Daphne Fatter

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Integrare EMDR e Internal Family Systems (IFS) per il trattamento del Trauma”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In offerta!
Corso Online
Corso attivo dal 08 aprile 2024 al 22 aprile 2024
  • 9 ore di formazione
  • 10 Crediti ECM
    Scadenza Quiz ECM: 23 aprile 2025
    iscrizione a 207,00, in SCONTO a 167,00 €
    oppure 27,83€ al mese a tasso 0!

    Domande frequenti sul corso

    Le registrazioni dei corsi a cui ti sei iscritta/o sono elencati nella tua Area Riservata, a cui puoi accedere effettuando il login. Ciascun corso, gratuito e/o a pagamento, ti rimane accessibile per 12 mesi dalla data di registrazione, salvo differenti informazioni fornite nel programma.

    L’eventuale presenza di crediti ECM, ed il relativo numero di crediti, viene indicata ad inizio pagina e nel box di iscrizione. Se presenti, all’interno del programma c’è un paragrafo “Crediti ECM” in cui poter visualizzare la data a partire dalla quale potrai effettuare il quiz ECM e la data massima entro cui riuscire a superarlo con successo. Tali informazioni e date sono riportate anche nel box di iscrizione.

    Per calcolare le tempistiche di accreditamento bisogna far riferimento alla “Data di scadenza del Quiz ECM” indicata nello specifico corso di formazione, NON alla data in cui viene superato il Quiz ECM. La data di scadenza del Quiz ECM la trova indicata nella pagina del corso, sia nel box di iscrizione che nel paragrafo dedicati a Crediti ECM.
    Ebbene, entro 90 giorni dalla data di scadenza del Quiz ECM dobbiamo comunicare i dati ad AGENAS. A sua volta AGENAS trasmetterà i dati al COGEAPS e solo a quel punto le risulteranno accreditati.
    Mediamente, consigliamo quindi di calcolare circa 4 mesi dalla data di scadenza del Quiz ECM. Precisiamo, in ogni caso, che l’Attestato di acquisizione ECM del corso a cui ha partecipato, vale come certificazione dei crediti acquisiti.

    Sì, il corso rilascia un attestato di partecipazione.

    Tutti i corsi di FCP, con speaker internazionali, dispongono di traduzione in italiano. In particolare: i Corsi online e le Master Class dispongono di interpretariato simultaneo, i Corsi Ondemand dispongono di sottotitolazione e/o voice over in italiano, i Corsi residenziali – in-person – dispongono di interpretariato simultaneo o consecutivo. Tali informazioni vengono generalmente specificate sulla pagina di presentazione di ciascun corso.

    La presenza di materiale extra dipende dal docente e dal corso specifico: solitamente ci sono pdf contenenti i power point del docente.