Accedi

Il Sogno: un “linguaggio personale”. Aspetti teorici e momento esperienziale di gruppo attraverso un “Sogno da svegli guidato”

Corso Gratuito

0,00  IVA inclusa

Corso attivo dal giorno 02/12/2021
(110 Recensioni dei clienti)

Docenti:
Daniela Spinelli , SGAI – Società Gruppo Analitica Italiana  

  • 2 ore di formazione
  • Accesso su dispositivo mobile
  •  Attestato di partecipazione

4.051 visualizzazioni totali

Nell’antichità i sogni venivano considerati quali messaggi inviati dagli Dei ai comuni mortali. Per la psicoanalisi i simboli espressi nei sogni rappresentano il vero “valore aggiunto” dei sogni: espressione di pensieri, emozioni, sentimenti che, a fini difensivi, vorremmo eludere, evitare e che si presentano alla nostra coscienza onirica “mascherati”. W. Bion considera la funzione onirica “parte integrante del pensiero di veglia… un ponte per l’esercizio del pensiero cosciente …una forma particolare e basica della funzione simbolica, …. primo stadio evolutivo del pensiero simbolico”. Partendo dalla percezione delle esperienze emotive il sogno è il tentativo di generare nuovi significati. Sognare fonda e crea l’inconscio, quindi la coscienza in un vicendevole processo di scambio. Il sognare in gruppo e la narrazione del sogno rappresentano la possibilità di percepire un’esperienza, “poterla sognare mentre la si vive” per avere così la possibilità di poterla trasformare in pensiero. Robert Desoille fu l’ideatore del sogno da svegli guidato per curare disturbi di carattere psicologico: attraverso uno stato di rilassamento si favorisce la capacità immaginativa che contribuisce al cambiamento comportamentale ed affettivo. Dopo una brevissima introduzione al concetto di sogno, e ad alcuni degli elementi fondamentali per organizzare efficacemente un gruppo esperienziale di condivisione e lettura di un sogno, si procederà a proporre una visualizzazione, una “particolare forma di sogno guidato” con successiva restituzione, per rendere i partecipanti consapevoli, di ciò che andranno a proporre, con la consapevolezza che non si tratta di un intervento di tipo terapeutico, ma di conoscenza di alcune parti del Sé.

 

Qui puoi trovare i tre webinar del ciclo!

Docenti

Daniela Spinelli

Daniela Spinelli

Dott.ssa Spinelli Daniela psicologa, psicoterapeuta, gruppoantropoanalista. Socia, didatta e supervisore della Società Gruppoantropoanalitica Italiana.  Responsabile dell’Istituto di Formazione...
Vai al Profilo di Daniela Spinelli

SGAI – Società Gruppo Analitica Italiana

La Scuola in Psicoterapia Gruppoanalitica della SGAI di Roma si è avvalsa degli insegnamenti dei fratelli Fabrizio e Diego Napolitani fondatori di pioneristiche Comunità terapeutiche in Italia e in...
Vai al Profilo di SGAI – Società Gruppo Analitica Italiana

111 recensioni per questo corso

  1. Andrea Montesano (proprietario verificato)

    Grazie, molto interessante

  2. GIOVANNA TERESA BATTAGLIA (proprietario verificato)

    TOP

  3. Silvia Cippitelli

    Molto interessante

  4. Pietro Mario Pedone

    Argomenti trattati benissimo , che vanno approfonditi, casomai con un altro webinar.

  5. Marianna Iarlori

    Molto interessante e coinvolgente!

Carica altre recensioni
Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Corso Gratuito
Corso attivo dal giorno 02/12/2021
  • 2 ore di formazione
  • Domande frequenti sul corso

    Le registrazioni dei corsi a cui ti sei iscritta/o sono elencati nella tua Area Riservata, a cui puoi accedere effettuando il login. Ciascun corso, gratuito e/o a pagamento, ti rimane accessibile per 12 mesi dalla data di registrazione, salvo differenti informazioni fornite nel programma.

    L’eventuale presenza di crediti ECM, ed il relativo numero di crediti, viene indicata ad inizio pagina e nel box di iscrizione. Se presenti, all’interno del programma c’è un paragrafo “Crediti ECM” in cui poter visualizzare la data a partire dalla quale potrai effettuare il quiz ECM e la data massima entro cui riuscire a superarlo con successo. Tali informazioni e date sono riportate anche nel box di iscrizione.

    Per calcolare le tempistiche di accreditamento bisogna far riferimento alla “Data di scadenza del Quiz ECM” indicata nello specifico corso di formazione, NON alla data in cui viene superato il Quiz ECM. La data di scadenza del Quiz ECM la trova indicata nella pagina del corso, sia nel box di iscrizione che nel paragrafo dedicati a Crediti ECM.
    Ebbene, entro 90 giorni dalla data di scadenza del Quiz ECM dobbiamo comunicare i dati ad AGENAS. A sua volta AGENAS trasmetterà i dati al COGEAPS e solo a quel punto le risulteranno accreditati.
    Mediamente, consigliamo quindi di calcolare circa 4 mesi dalla data di scadenza del Quiz ECM. Precisiamo, in ogni caso, che l’Attestato di acquisizione ECM del corso a cui ha partecipato, vale come certificazione dei crediti acquisiti.

    Sì, il corso rilascia un attestato di partecipazione.

    Tutti i corsi di FCP, con speaker internazionali, dispongono di traduzione in italiano. In particolare: i Corsi online e le Master Class dispongono di interpretariato simultaneo, i Corsi Ondemand dispongono di sottotitolazione e/o voice over in italiano, i Corsi residenziali – in-person – dispongono di interpretariato simultaneo o consecutivo. Tali informazioni vengono generalmente specificate sulla pagina di presentazione di ciascun corso.

    La presenza di materiale extra dipende dal docente e dal corso specifico: solitamente ci sono pdf contenenti i power point del docente.