Accedi

La Sfida del Futuro. 3 Workshop di Guided Social Dreaming

Workshop Cinema e Sogni. Le sfide del futuro

3 incontri esperienziali in cui potrete mettervi in gioco, attraverso la visione di 3 film sul tema delle sfide psicologiche poste dalle nuove tecnologie, seguita da 3 sessioni di Guided Social Dreaming!

Corso Gratuito

0,00  IVA inclusa

Corso attivo dal 17 dicembre 2022 al 05 febbraio 2023
(1 Recensioni dei clienti)
  • 13 ore di formazione
  • Accesso su dispositivo mobile
  •  Attestato di partecipazione

483 visualizzazioni totali

3 incontri esperienziali di Guided Social Dreaming in cui mettervi in gioco, attraverso la visione di 3 film sul tema delle sfide psicologiche poste dal futuro e dalle nuove tecnologie!

 

Dopo il recente successo del workshop cinema e sogni Vite in tumulto sul film “Koyaanisqatsi: Life Out of Balance” nella rassegna “Risonanze” della Festa del Cinema di Roma 2022, la Scuola Internazionale di Psicoterapia nel Setting Istituzionale (SIPSI), diretta dai Prof. Domenico Arturo Nesci e Dominique Scarfone, psicoanalisti dell’IPA e della Canadian Psychoanalytic Society, è lieta di presentare, in collaborazione con FCP, un nuovo ciclo gratuito di tre workshops cinema e sogni sul tema del futuro.

 

Il tema centrale di questi tre workshops di cinema e sogni è quello del Futuro ed in particolare delle sfide psicologiche poste dalle nuove tecnologie.

Vi inviteremo a vedere, in completa autonomia, tre film che aiutano a riflettere su questi cambiamenti. Dopo averli visti, la sera, siamo tutti invitati a scrivere i nostri sogni della notte, stimolati dalla loro visione, ed a condividerli al mattino seguente in una sessione di Guided Social Dreaming (Nesci, 2012) una variante del Social Dreaming ideato da Gordon Lawrence.

Il Guided Social Dreaming è stato sviluppato dal Prof. Nesci a partire dalla sua invenzione del workshop cinema e sogni, sperimentato per la prima volta nel 2000 e successivamente applicato in diversi contesti educativi istituzionali, con particolare riguardo alla supervisione dei casi clinici in psicoterapia multimediale (Nesci, 2012). Sarà così possibile arricchire i nostri pensieri con gli spunti creativi espressi dal linguaggio onirico, profondamente vicino a quello cinematografico.

Il primo film del ciclo sarà Ex Machina (Alex Garland, 2015) in cui seguiremo la storia di un’intelligenza artificiale che viene portata a raggiungere un tale livello di autocoscienza da superare il test di Turing e cioè da diventare psicologicamente indistinguibile da una reale persona umana.

Nel secondo film, Moon (Duncan Jones, 2009), il tema della clonazione diventerà centrale e si assocerà ad un futuro immaginario in cui il problema energetico del nostro pianeta sembrerebbe essere stato risolto con lo sfruttamento di cloni umani che lavorano in stazioni lunari per estrarre ed inviare sulla Terra la nuova risorsa energetica.

Il terzo film, In Time (Andrew Niccol, 2011) ci porta nel 2169 in un’epoca in cui l’ingegneria genetica ha consentito alla specie umana di fermare il tempo biologico all’età di 25 anni e di non invecchiare. A partire da quel momento, sul corpo bionico di ogni persona appare un timer programmato per un solo anno di vita ed inizia un drammatico conto alla rovescia. Si morirà se non si riuscirà ad aggiungere altro tempo. Questo tempo supplementare potrà essere guadagnato e immagazzinato in oggetti tecnologici lavorando, ma sarà anche perduto perché diventato il nuovo denaro, la nuova valuta universale.

 

Ogni workshop di Guided Social Dreaming si svolge in due incontri interconnessi

  1. una brevissima introduzione alla visione serale del film in programma, che ognuno potrà fare organizzandosi in modo autonomo;
  2. la mattina seguente, la condivisione dei sogni notturni attraverso il Guided Social Dreaming, che i partecipanti sono invitati a scrivere al risveglio per evitare di dimenticarseli. I workshops saranno condotti da uno psicoanalista (il Prof. Domenico A. Nesci) e da un filosofo (il Prof. Paolo Vinci, Docente di Antropologia Filosofica e di Antropologia presso la SIPSI) con il supporto di Docenti della SIPSI e Soci della DREAMS onlus.

Per ciascun incontro, le due sessioni sono interconnesse in un continuum esperienziale. Si invita quindi a prendere parte ad entrambe.

Obiettivi didattici

I partecipanti potranno apprendere, nelle due giornate, nozioni centrali su:

  • Tecnica del workshop cinema e sogni (in questo caso incentrato sul tema del futuro)
  • Punti di contatto tra linguaggio cinematografico e linguaggio onirico
  • Esperienza dell’uso sociale dei sogni
  • Differenze tra social dreaming (Gordon Lawrence) e Guided Social Dreaming (Nesci)

Programma

Primo Incontro “Ex Machina” (Alex Garland, 2015)

Sabato 17 dicembre 2022 – ore 21.15 – 21.35 – Introduzione al film
Relatori: Prof. Domenico A. Nesci (Co-Direttore SIPSI) e Prof. Andrea Sabbadini (docente di Psicoanalisi presso la Scuola SIPSI)

Il Prof. D.A. Nesci, inventore del workshop cinema e sogni, introdurrà i partecipanti alla tecnica con cui si svolge. Il Prof. Andrea Sabbadini, ideatore del European Psychoanalytic Film Festival, introdurrà i partecipanti alla visione del film con uno sguardo che integra linguaggio cinematografico e linguaggio onirico in una prospettiva psicoanalitica. I partecipanti sono invitati a vedere il film autonomamente subito dopo gli interventi dei due relatori.

Domenica 18 dicembre 2022 ore 9.30 – 13.30 – Guided Social Dreaming
Conduttori: Prof. Domenico A. Nesci (Co-Direttore SIPSI) e Prof. Paolo Vinci (docente di Antropologia Filosofica ed Antropologia presso la Scuola SIPSI)

I partecipanti potranno raccontare i propri sogni, stimolati dalla visione notturna del film “Ex Machina” visto da ognuno autonomamente la sera precedente, e condividerli. Si verrà così a creare una catena associativa in cui, a partire dal primo sogno, ognuno potrà collegare e narrare il proprio. Nella seconda parte del workshop i conduttori aiuteranno i partecipanti a mettere in luce aspetti nuovi e creativi portati alla luce dai sogni di tutti, valorizzando il metodo psicoanalitico per l’esplorazione della profondità del linguaggio onirico e delle convergenze tra questo ed il linguaggio cinematografico.

Secondo Incontro “Moon” (Duncan Jones, 2009)

Sabato 21 gennaio 2023 – ore 21.15 – 21.35 – Introduzione al film
Relatori: Prof. Domenico A. Nesci (Co-Direttore SIPSI) e Prof. Andrea Sabbadini (docente di Psicoanalisi presso la Scuola SIPSI)

Il Prof. D.A. Nesci, inventore del workshop cinema e sogni, introdurrà i partecipanti alla tecnica con cui si svolge. Il Prof. Andrea Sabbadini, ideatore del European Psychoanalytic Film Festival, introdurrà i partecipanti alla visione del film con uno sguardo che integra linguaggio cinematografico e linguaggio onirico in una prospettiva psicoanalitica. I partecipanti sono invitati a vedere il film autonomamente subito dopo gli interventi dei due relatori.

Domenica 22 gennaio 2023 ore 9.30 – 13.30 – Guided Social Dreaming
Conduttori: Prof. Domenico A. Nesci (Co-Direttore SIPSI) e Prof. Paolo Vinci (docente di Antropologia Filosofica ed Antropologia presso la Scuola SIPSI)

I partecipanti potranno raccontare i propri sogni, stimolati dalla visione notturna del film “Moon” visto da ognuno autonomamente la sera precedente, e condividerli. Si verrà così a creare una catena associativa in cui, a partire dal primo sogno, ognuno potrà collegare e narrare il proprio. Nella seconda parte del workshop i conduttori aiuteranno i partecipanti a mettere in luce aspetti nuovi e creativi portati alla luce dai sogni di tutti, valorizzando il metodo psicoanalitico per l’esplorazione della profondità del linguaggio onirico e delle convergenze tra questo ed il linguaggio cinematografico.

Terzo Incontro “In Time” (Andrew Niccol, 2011)

Sabato 4 febbraio 2023 – ore 21.15 – 21.35 – Introduzione al film
Relatori:Prof. Domenico A. Nesci (Co-Direttore SIPSI) e Prof. Paolo Vinci (docente di Antropologia Filosofica ed Antropologia presso la Scuola SIPSI)

Il Prof. D.A. Nesci, inventore del workshop cinema e sogni, introdurrà i partecipanti alla tecnica con cui si svolge. Il Prof. Paolo Vinci, membro del Consiglio Esecutivo dell’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici ed autore di “Soggetto e tempo. Heidegger interprete di Kant” (2012), introdurrà i partecipanti alla visione del film con uno sguardo che integra linguaggio cinematografico e linguaggio onirico. I partecipanti sono invitati a vedere il film autonomamente subito dopo gli interventi dei due relatori.

Domenica 5 febbraio 2023 ore 9.30 – 13.30 – Guided Social Dreaming
Conduttori: Prof. Domenico A. Nesci (Co-Direttore SIPSI) e Prof. Paolo Vinci (docente di Antropologia Filosofica ed Antropologia presso la Scuola SIPSI)

I partecipanti potranno raccontare i propri sogni, stimolati dalla visione notturna del film “In Time” visto da ognuno autonomamente la sera precedente, e condividerli. Si verrà così a creare una catena associativa in cui, a partire dal primo sogno, ognuno potrà collegare e narrare il proprio. Nella seconda parte del workshop i conduttori aiuteranno i partecipanti a mettere in luce aspetti nuovi e creativi portati alla luce dai sogni di tutti, valorizzando il metodo psicoanalitico per l’esplorazione della profondità del linguaggio onirico e delle convergenze tra questo ed il linguaggio cinematografico.

Partnership

Il workshop Cinema e Sogni (in questo caso incentrato sul tema del futuro) viene offerto in collaborazione con la Scuola Internazionale di Psicoterapia nel Setting Istituzionale (SIPSI), diretta dai Prof. Domenico Arturo Nesci e Dominique Scarfone, psicoanalisti dell’IPA e della Canadian Psychoanalytic Society.

 

Riferimenti bibliografici

Nesci, D.A. Il workshop cinema e sogni. Eidos, n. 10: pagg. 12-13, 2007.

Nesci, D.A. Psychological Care for Cancer Patients: New Perspectives on Training Health Professionals, with Foreword by Nancy McWilliams. Lexington Books, 2022, in press. 

Sabbadini A. Moving Images: Psychoanalytic reflections on film London: Routledge, 2014.

Vinci P. Soggetto e tempo. Heidegger interprete di Kant. Roma: Bagatto Libri, 1988.

Docenti

Domenico Nesci

Domenico A. Nesci

Domenico Arturo Nesci, medico psichiatra e criminologo, è psicoanalista dell’IPA e della Società Canadese di Psicoanalisi ed è Presidente dell’International Institute for Psychoanalytic...
Vai al Profilo di Domenico A. Nesci
Andrea Sabbadini

Andrea Sabbadini

Il dottor Andrea Sabbadini, psicologo e psicoanalista, è Membro Ordinario della British Psychoanalytical Society e docente da molti anni presso l’University College...
Vai al Profilo di Andrea Sabbadini
Paolo Vinci

Paolo Vinci

Paolo Vinci, filosofo, ha insegnato per anni presso la Facoltà di Filosofia dell’Università “Sapienza” di Roma ed è membro del Consiglio Esecutivo...
Vai al Profilo di Paolo Vinci

1 recensione per questo corso

  1. simotarantino15f54676c36626

    Riflessione costruttiva

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le domande dei colleghi

Non ci sono ancora domande, poni per primo una domanda per questo prodotto.

Solo gli utenti registrati posso inserire domande

0,00  IVA inclusa

Have no product in the cart!
0