black friday fcp black friday fcp

Lo psicologo in Diabetologia

Cosa avrebbe mai potuto fare lo psicologo in Diabetologia… mi chiedevo…

Mi ricordo ancora quando, il Professore con il quale lavoravo mi assegnò al Reparto di Diabetologia, rimasi stupita, pensai di non aver capito bene e che ci fosse un errore.

Da allora sono passati circa 10 anni, e ancora mi domando come possa essere possibile che non sia obbligatorio lo psicologo in Diabetologia.

Ma andiamo con ordine, entrare in un ambulatorio diabetologico vuol dire mettersi in discussione, intanto perché ti confronti con una patologia che ha più volti, ossia il termine diabete racchiude più tipologie di malattia: diabete mellito di tipo 1, di tipo 2, diabete gestazionale.

Ma la variabile che fa la differenze è data dal fatto che noi psicologi andremo a lavorare con una patologia cronica, ossia una malattia che non guarisce ma che si può solo curare al fine di prevenire le complicanze.

Altra variabile non trascurabile è il lavoro in equipe, ossia si lavora in team per facilitare la gestione della patologia, quindi avremo a che fare con il medico diabetologo o con il dietista, ponendoci come ponte di connessione tra le buone prassi e le emozioni connesse.

Anche lavorando in uno studio privato, quindi non in ospedale, è preferibile avere rapporti con le diverse figure professionali che si occupano della persona per favorire l’adhrence della persona con diabete.

Il diabete rappresenta quotidianamente una sfida per la persona, la sua alimentazione e il suo stato dipendono dai numerosi controlli dei valori di glicemia che si devono effettuare nella giornata.

Tali controlli sono indispensabili per poter stare bene, ma si tratta di seguire un regime nutrizionale di almeno 3 volte al giorno, autocontrollo glicemico circa 6 controlli al giorno, da 1 a 4 volte al giorno assunzione di farmaci antidiabetici orali o iniettiabili.

Come potete leggere la persona con diabete ha un impegno quotidiano molto importante, e possiamo immaginare quali possano essere le emozioni connesse ad esso.

Tra le quali senso di diversità, paura, ansia tali emozioni, si inseriscono nella routine di vita, che comprende non solo i controlli ma la vita stessa.

Si rende quindi indispensabile un lavoro psicologico che accolga in assenza di giudizio questo carico emotivo, favorendo nel paziente una buona accettazione della sua patologia e una motivazione a seguire il suo trattamento.

Corso Ondemand:
Corso Ondemand: “L’intervento psicologico in diabetologia”

Il lavoro dello psicologo in Diabetologia, inoltre sarà importante con i familiari della persona affetta da diabete, poiché anche potranno avere delle ricadute nella gestione quotidiana della propria vita, un esempio può essere dato dal diabete in età pediatrica.

All’interno del corso “Lo psicologo in Diabetologia” ci muoveremo in quella che è la nosografia della malattia diabetica, capendo cosa è il diabete e quali sono i metodi di cura.

Per esempio impareremo quanto sia importante anche la tecnologia nella gestione della malattia.

Andremo a vedere cosa vuol dire ricevere una diagnosi di patologia cronica, “un fulmine a ciel sereno” così spesso viene definita, proveremo ad entrare e a muoverci nelle diverse fasi che portano all’accettazione della malattia, andremo  a vedere che ci vuole un tempo interno per accettare la malattia e che tutto si scontra con un tempo esterno fatto di visite mediche e controlli obbligatorie per stare bene.

Leggeremo, grazie a blog e forum cosa vuol dire essere una persona con anche diabete.

Vi aspetto al corso on demand e vi auguro buono studio, sicuramente il lavoro con la persona con diabete è una nuova frontiera di lavoro per lo psicologo adeguatamente formato, proprio perché può lavorare su più piani, come per esempio il trattamento della patologia ma anche prevenzione del diabete di tipo 2, come fortemente sottolineato dal Piano Nazionale di Prevenzione della Patologia Cronica a cura del Ministero della Salute.

Condizione Professionale

La tua Regione

Condizioni di Servizio, la Policy Privacy e la Policy Cookies, ai sensi del GDPR (General Data Protection Regulation) con riferimento al Regolamento UE 2016/679 sulla protezione dei dati in vigore dal 25/05/2018"

2 responses on "Lo psicologo in Diabetologia"

  1. Buonasera, collaboro con l associazione diabete giovanile di trento e mi piacerebbe aggiornarmi in merito. Come funziona il corso on line?

Lascia un Messaggio

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Certificati di partecipazione
Ogni corso rilascia l'attestato di partecipazione

Corsi ondemand sempre tuoi
Saranno tuoi a vita, sempre accessibili nella tua mediateca personale

Dove vuoi, quando vuoi
Corsi ondemand e webinar fruibili da pc, tablet e smartphone

Qualità garantita
Un'offerta formativa di alta qualità, pratica, spendibile, modulare

© 2012-2018 Tutti i diritti riservati. FormazioneContinuaInPsicologia.it è di proprietà di Liquid Plan srl, p.iva 11818651009
0

Possiamo aiutarti?

Compila i seguenti campi per contattarci in caso di dubbi o problemi con i nostri servizi.

 

Grazie!
Ti ricontatteremo via email.