Accedi

Compassion Focused Therapy e Terapia Cognitivo Comportamentale

CFT

La compassione viene attualmente studiata e utilizzata in psicoterapia, con evidenza scientifica, grazie ai contributi della Compassion Focused Therapy (CFT).

Empatia ed emotività

L’empatia e la convalida emotiva sono state identificate per decenni come alcune delle componenti più importanti dell’efficacia della psicoterapia.

Tuttavia, la compassione, in quanto processo in sé, è stata vista solo di recente come un fulcro centrale del lavoro psicoterapeutico.

La compassione e le sue conseguenze positive

L’attivazione deliberata del nostro sistema di compassione può generare il coraggio e la flessibilità psicologica di cui abbiamo bisogno per affrontare le sfide della vita e fare un passo avanti verso vite piene di significato, scopo e vitalità.

Paul Gilbert (2009) ha sviluppato una forma di terapia comportamentale esperienziale nota come Compassion Focused Therapy.

Gilbert descrive la compassione come un processo sfaccettato che si è evoluto dalla mentalità del caregiver che si trova nella cura dei genitori umana e nell’educazione dei figli.

Lo scopo della terapia

In quanto tale, la compassione include una serie di elementi emotivi, cognitivi e motivazionali coinvolti nella capacità di creare opportunità di crescita e cambiamento con calore e cura. La CFT implica la formazione e il miglioramento di questa capacità evoluta di compassione.

Lo stato della ricerca

Negli ultimi anni, la base di ricerca per la psicologia della compassione in generale e in particolare la CFT è cresciuta a un ritmo notevole.

La ricerca in neuroscienza e imaging ha dimostrato che le pratiche di immaginare la compassione per gli altri producono cambiamenti nella corteccia frontale, nel sistema immunitario e nel benessere generale (Lutz et al., 2008).

Alcuni suggerimenti

I seguenti brevi suggerimenti possono aiutare gli psicoterapeuti a iniziare ad apprezzare quanto possa essere utile un focus sulla compassione nella pratica dell’ACT, della CBT o, in effetti, di qualsiasi forma di psicoterapia.

1. “Non è colpa tua…”

Da una prospettiva di compassione, ricordiamo quanto del dolore e della sofferenza nella vita non è di nostra scelta e non potrebbe essere davvero colpa nostra.

In CFT si pratica la “saggezza senza colpa“, il che significa che assumersi la responsabilità della direzione che si sceglie nella vita è essenziale, mentre languire nella vergogna, nelle paure sociali e nell’autoaccusa raramente porta a un’azione efficace.

2. Trattare noi stessi e gli altri con calore e gentilezza

Quando gli esseri umani sono in presenza di calore, accettazione ed emozioni di affiliazione, è probabile che siamo nella nostra modalità operativa più flessibile, empatica, reattiva e più sana.

Nella CFT, si utilizzano metodi tratti da antiche pratiche di visualizzazione, e anche tecniche moderne tratte dal metodo di recitazione, per creare le condizioni e il contesto che possono consentire l’esperienza della compassione.

3. Praticare la compassione come un flusso

Tutti possiamo sentirci angosciati nel nostro lavoro di psicoterapeuti quando incontriamo ripetutamente la sofferenza degli altri, che attiva un dolore emotivo che sperimentiamo all’interno della nostra mente, cuore e cervello.

Praticare una compassione deliberata e coerente per noi stessi e per gli altri può aiutarci a prevenire l’affaticamento da stress empatico e può costruire la nostra architettura interiore di forza compassionevole.

 

Per ulteriori approfondimenti, ti invitiamo a scaricare e leggere l’ebook gratuito:

Introduzione alla Terapia basata sulla Compassione

Questo l’indice dei contenuti che riceverai in 7 email, una ogni tre giorni:

  • Introduzione, focus clinico
  • Evoluzione e neuroscienze
  • Il sistema di sicurezza sociale / lenitivo, come punto focale della terapia
  • Lavorare con la compassione
  • Le abilità della compassione
  • L’importanza dell’autocompassione
  • La paura della compassione
  • Conclusioni

Per acquisire concrete competenze d’uso della compassione all’interno della tua pratica clinica, ti segnaliamo invece il corso online con rilascio di Certificazione internazionale da parte della Compassionate Mind Foundation Inglese, creata dal Prof. Paul Gilbert

Compassion Focused Therapy – Training di 1° livello

Compassion Focused Therapy - Training di 1° livello

 

 

Liberamente riadotto e adattato sciencedaily.com

Corsi correlati

Corso Online
32 ECM
Trauma Treatment Certification Summit
La live si terrà il 15 febbraio 2023
247€ 217€
o 36 € al mese a tasso 0.
Iscriviti al corso

Articoli correlati

Personalità
Disturbo Ossessivo-Compulsivo: una panoramica
Il disturbo ossessivo-compulsivo è caratterizzato dalla presenza sia dell’ossessione che dei...
Personalità
I tratti della personalità influenzano la predisposizione a restare a casa
Secondo una ricerca pubblicata dall’American Psychological Association, un sondaggio mondiale...

One thought on “Compassion Focused Therapy e Terapia Cognitivo Comportamentale

  • daniela.longoni says:

    Un percorso formativo indispensabile per ogni collega. Insegna a guardarsi con occhi diversi e a comunicare con noi stessi e con i nostri pazienti con calore ed accettazione. Due elementi indispensabili soprattutto in questo periodo storico. Docente incredibile!

Partecipa lasciando un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare questi tag HTML:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Have no product in the cart!
0