Accedi

L’analisi immaginativa: uno scenario elettivo per l’età evolutiva

In questo intervento condivideremo esperienze di Analisi Immaginativa condotte con pazienti in età evolutiva.

Corso Gratuito

0,00  IVA inclusa

Corso attivo dal giorno 31/05/2021
(144 Recensioni dei clienti)

Docenti:
FLAVIA MAFFEZZONI , DANIELA ZUCCHELLI  

  • 2 ore di formazione
  • Accesso su dispositivo mobile
  •  Attestato di partecipazione

4.823 visualizzazioni totali

Nel corso dell’età evolutiva prevale la tendenza a vivere ogni relazione su un piano emozionale, corporeo e fantastico. Il linguaggio correlato procede per metafore e immagini che connotano il mentale e il comportamento. Sintonizzarsi sul livello immaginativo, farsi guidare dall’orientamento emotivo del bambino e dell’adolescente apre l’accesso al mondo dei loro oggetti interni, ai nuclei della sofferenza. Favorire la trasformazione delle immagini, anche oggettivabili graficamente, può avviare un processo di integrazione e di sinergia tra le senso-percezioni, le emozioni, i bisogni istintuali e pulsionali e avviare movimenti psichici nuovi, in quanto evolvono le strutture difensive preesistenti. Emerge la compatibilità, le valenze terapeutiche e preventive dell’Analisi Immaginativa con il funzionamento corporeo, affettivo, mentale di bambini, adolescenti e giovani.

Si rivela infatti strumento duttile, delicato e dedicato all’elaborazione della sofferenza evolutiva.

In questo intervento condivideremo esperienze di Analisi Immaginativa condotte con pazienti in età evolutiva.

 

Segui gli altri incontri del ciclo!

Docenti

flavia maffezzoni

FLAVIA MAFFEZZONI

FLAVIA MAFFEZZONI Psicologa, Psicoterapeuta.  Dall’anno 1992 docente di “Psicologia e Psicopatologia dell’Età Evolutiva” e Psicoterapia dell’Età Evolutiva” presso la scuola...
Vai al Profilo di FLAVIA MAFFEZZONI
daniela zucchelli

DANIELA ZUCCHELLI

DANIELA ZUCCHELLI Psicologa, Psicoterapeuta. Dall’anno 2013 docente di Psicologia e Psicopatologia dell’Età Evolutiva” e Psicoterapia dell’Età Evolutiva” presso la scuola “Analisi...
Vai al Profilo di DANIELA ZUCCHELLI

145 recensioni per questo corso

  1. Maria Deiana

    5 stelle grazie

  2. GIOVANNA CORIALE (proprietario verificato)

    bello

  3. Pietro Mario Pedone

    E’ stata molto interessante la tematica, i cui contenuti sono, per me, spunto di riflessione e di ulteriori approfondimenti.

  4. Lalla Vigliotti

    Ottimo

  5. Dorotea Corona

    Interessante

Carica altre recensioni
Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Corso Gratuito
Corso attivo dal giorno 31/05/2021
  • 2 ore di formazione
  • Domande frequenti sul corso

    Le registrazioni dei corsi a cui ti sei iscritta/o sono elencati nella tua Area Riservata, a cui puoi accedere effettuando il login. Ciascun corso, gratuito e/o a pagamento, ti rimane accessibile per 12 mesi dalla data di registrazione, salvo differenti informazioni fornite nel programma.

    L’eventuale presenza di crediti ECM, ed il relativo numero di crediti, viene indicata ad inizio pagina e nel box di iscrizione. Se presenti, all’interno del programma c’è un paragrafo “Crediti ECM” in cui poter visualizzare la data a partire dalla quale potrai effettuare il quiz ECM e la data massima entro cui riuscire a superarlo con successo. Tali informazioni e date sono riportate anche nel box di iscrizione.

    Per calcolare le tempistiche di accreditamento bisogna far riferimento alla “Data di scadenza del Quiz ECM” indicata nello specifico corso di formazione, NON alla data in cui viene superato il Quiz ECM. La data di scadenza del Quiz ECM la trova indicata nella pagina del corso, sia nel box di iscrizione che nel paragrafo dedicati a Crediti ECM.
    Ebbene, entro 90 giorni dalla data di scadenza del Quiz ECM dobbiamo comunicare i dati ad AGENAS. A sua volta AGENAS trasmetterà i dati al COGEAPS e solo a quel punto le risulteranno accreditati.
    Mediamente, consigliamo quindi di calcolare circa 4 mesi dalla data di scadenza del Quiz ECM. Precisiamo, in ogni caso, che l’Attestato di acquisizione ECM del corso a cui ha partecipato, vale come certificazione dei crediti acquisiti.

    Sì, il corso rilascia un attestato di partecipazione.

    Tutti i corsi di FCP, con speaker internazionali, dispongono di traduzione in italiano. In particolare: i Corsi online e le Master Class dispongono di interpretariato simultaneo, i Corsi Ondemand dispongono di sottotitolazione e/o voice over in italiano, i Corsi residenziali – in-person – dispongono di interpretariato simultaneo o consecutivo. Tali informazioni vengono generalmente specificate sulla pagina di presentazione di ciascun corso.

    La presenza di materiale extra dipende dal docente e dal corso specifico: solitamente ci sono pdf contenenti i power point del docente.