La Noia Sessuale è Inevitabile?

Lawrence Josephs
Lawrence Josephs, Ph.D. è professore di Psicologia presso la Derner School of Psychology della Adelphi University e ha uno studio di psicoterapia a New York City. Il suo percorso professionale e acca... Leggi la Bio
noia sessuale

Sembra quasi un’ovvietà in questi giorni che la noia sessuale sia inevitabile nelle relazioni romantiche a lungo termine. È un fatto che la frequenza sessuale diminuisce progressivamente nelle relazioni a lungo termine. Alcune coppie smettono semplicemente di fare sesso tra di loro, mentre altre coppie lo fanno ancora, ma diventa un’attività di routine, e ottenere un’eccitazione sufficiente per raggiungere l’orgasmo può essere difficile.

Le solite raccomandazioni sono di trovare in qualche modo il modo di ravvivare la vita sessuale di una coppia per superare la noia di fare sesso con la stessa persona esattamente allo stesso modo anno dopo anno, o decennio dopo decennio. Entro i limiti di una relazione monogama, ravvivare la vita sessuale di una coppia potrebbe significare sperimentare diverse posizioni o pratiche sessuali per introdurre una certa varietà. Fare qualcosa di perverso o proibito può aggiungere il brivido di fare qualcosa di trasgressivo.

Naturalmente, per alcune persone, la novità sessuale ricercata non è necessariamente quella di godere di una varietà di posizioni e pratiche con la stessa persona, ma di impegnarsi nelle stesse vecchie posizioni e pratiche, ma con una varietà di partner sessuali diversi. L’infedeltà o qualche varietà di non monogamia consensuale permette il brivido di fare sesso con partner nuovi e diversi.

E se questi approcci fossero solo soluzioni temporanee? Ad un certo punto tutto ciò che una volta era nuovo ed eccitante può diventare vecchio e ripetitivo. Chiunque può diventare sessualmente stanco dopo aver provato tutto più volte e iniziare a esaurire nuove fonti di novità e varietà sessuale. Ad un certo punto, per esempio, una persona può invecchiare, andare in strip club, o a rimorchiare qualcuno in un bar, o avere una relazione con un collega di lavoro, o avere una storia d’amore appassionata solo per soffrire di disillusione quando la luna di miele finisce. Siamo condannati ad essere sempre alla ricerca della prossima cosa nuova quando si tratta di sesso per ottenere un brivido temporaneo fino a quando non diventa noioso a causa della ripetizione senza fine?

 

Sblocca i tuoi 50 crediti ECM in omaggio con i corsi FCP con ECM

La psicologia della noia sessuale

Di solito prendiamo la noia per buona. Il mondo intorno a noi non sembra essere sufficientemente stimolante. Ci sentiamo vuoti e la vita sembra senza senso senza qualcosa che ci coinvolga veramente. Vogliamo sentirci appassionati a qualsiasi cosa stiamo facendo. Diventiamo apatici quando non c’è niente che eccita la nostra attenzione. Possiamo fare un pisolino, o possiamo agitarci se siamo annoiati senza niente da fare, ma ancora ben svegli. È una tortura.

La gente spesso fa sesso quando è annoiata. Ma se anche il sesso è noioso, si può essere costretti a ricorrere alle droghe per sfuggire alla noia. La noia non è solo una sensazione, ma anche un atteggiamento verso ciò che si ha davanti. È una mancanza di curiosità. I curiosi non si annoiano mai perché possono sempre trovare qualcosa di interessante proprio davanti a loro. I curiosi, come il poeta William Blake, possono vedere un mondo in un granello di sabbia. Gli annoiati vedono solo un granello di sabbia. È una mancanza di immaginazione. Il filosofo Eraclito diceva che non si può mai entrare due volte nello stesso fiume.

In realtà, fare sesso con la stessa persona usando le stesse posizioni decennio dopo decennio non è del tutto ripetitivo. Voi e il vostro partner state cambiando. Cambiate in continuazione. Non si tratta solo di corpi che invecchiano incrementalmente (alcune persone sono eccitate dal sesso con gli anziani), ma di umori e personalità che cambiano man mano che le esperienze della vita cambiano chi siamo. Come ci sentiamo riguardo a questi cambiamenti potrebbe determinare se il sesso è noioso o eccitante. Forse il sesso rimane eccitante se ti piacciono i cambiamenti. Il corpo del vostro partner potrebbe diventare come i vostri blue jeans consumati, vecchi e logori, ma accoglienti e confortanti. Potreste diventare più riconoscenti della personalità del vostro partner man mano che  matura. Ammirate e vi fidate di chi sta diventando il vostro partner, qualcuno che è lì per voi nella buona e nella cattiva sorte.

Oppure vi annoiate se non vi piacciono i cambiamenti. Vi sentite disgustati dal corpo che invecchia del vostro partner e vi irritate sempre di più per le sue irritanti caratteristiche di personalità, trascurando il fatto che siete voi a tirare fuori il peggio da loro. Comprensibilmente, non volete farci sesso.

La noia è quindi un’emozione difensiva che si utilizza quando non piacciono i cambiamenti che si vedono. I cambiamenti vi disgustano, vi infastidiscono o vi offendono, quindi vi chiudete, vi distaccate e poi non sentite più nulla. Vi annientate. Certo, se foste curiosi dei sentimenti più profondi riguardo ai cambiamenti nella vostra vita sessuale forse non sarebbe così noioso. Il disgusto di una persona è il piacere di un’altra. Ciò che offende una persona ne diverte un’altra. Ciò che infastidisce una persona ne eccita un’altra. Forse avete bisogno di una correzione di atteggiamento.

 

La comodità della ripetizione e la noia sessuale

Un’altra cosa interessante è che a molte persone piace la ripetizione senza fine. Quando si tratta di cibo, alcuni sono buongustai, sempre a caccia di qualche nuova delizia del gusto nel prossimo ristorante alla moda con uno chef famoso. Altri invece sanno esattamente cosa gli piace e sono abbastanza contenti di mangiare la stessa cosa giorno dopo giorno e decennio dopo decennio.

Forse è lo stesso con il sesso: una volta che hanno trovato qualcosa che gli piace, sono abbastanza contenti di fare sesso con la stessa persona facendo la stessa vecchia cosa per il resto della loro vita. Per alcuni di noi è lo stesso con la musica. Troviamo un tipo di musica che ci piace da adolescenti e siamo abbastanza contenti di ascoltare le stesse melodie per il resto della nostra vita e, se siamo fortunati, andiamo a vedere una delle nostre vecchie band preferite suonare gli stessi vecchi successi di 50 anni fa.

Quindi, non è sempre vero che la ripetizione infinita porta inevitabilmente alla noia.

 

La dialettica della stabilità e del cambiamento: la noia sessuale non è inevitabile

Forse puoi goderti il sesso con la stessa persona, facendo esattamente le stesse vecchie cose decennio dopo decennio, se sei abbastanza fortunato da trovare un partner che ti piace e con il quale ti impegni in pratiche sessuali che ti piacciono. È confortante sapere che puoi farlo per sempre, proprio come mangiare per sempre il tuo pasto preferito o ascoltare per sempre le tue canzoni preferite. Ma come disse George Harrison, tutte le cose passano prima o poi.

La stabilità è un’illusione perché la transitorietà è in realtà la costante. Notare i cambiamenti ed essere curiosi dei cambiamenti, in meglio o in peggio, è ciò che mantiene il sesso diverso e interessante. La noia si manifesta quando questi cambiamenti sono minacciosi e quindi ci si limita ad escluderli. Non escluderlo se non vuoi passare il resto della tua vita a cercare sempre il prossimo brivido. Affronta i cambiamenti e vedi se questo renderà la tua vita sessuale più interessante.

 

Vuoi saperne di più sugli interventi nelle relazioni di coppia?

▶️CLICCA QUI e scopri il nostro nuovo corso: L’intervento clinico sull’Infedeltà nella Coppia

L'intervento clinico sull'Infedeltà nella Coppia

 

Articolo liberamente tradotto e adattato. Fonte: PsychologyToday.com

Partecipa lasciando un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare questi tag HTML:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>